giovedì , 17 agosto 2017
Home » Sport » L’abruzzese Mancini primo classificato all’Italia Cup Laser 4.7

L’abruzzese Mancini primo classificato all’Italia Cup Laser 4.7

Formia – Un velista abruzzese trionfa all’Italia Cup Laser. Riccardo Mancini, promettente atleta della Lega Navale Italiana di Pescara, si è piazzato al primo posto Under16 nella competizione nazionale che, dal 7 al 9 Aprile, ha visto confrontarsi oltre duecento imbarcazioni da tutta Italia nel campo di regata di Formia.

Sono stati tre giorni intensi, caratterizzati da dieci nodi di vento e poca onda: condizioni ideali per svolgere tutte le prove in programma.

Mancini, atleta della Lega Navale di Pescara, allenato dall’istruttore Fiv Marco Dainese, fin dai primi bordi si è dimostrato tra i più veloci, andando a conquistare la possibilità di giocarsi la vittoria nella categoria all’interno della flotta Gold, nella giornata di domenica. Vittoria che è puntualmente arrivata, in una prova sofferta e incerta fino al traguardo.

Ottima regata anche per gli altri atleti della Lega Navale di Pescara. Nella classe 4.7 Lorenzo Imparato ha terminato 26° in flotta Gold e 9° Under16, Francesco Di Feliciantonio 47° in flotta Gold e 19° Under16, Federico Selleri 47° in flotta Silver. Nella classe Radial, Luca Imparato ha terminato 36°.

Il presidente della sezione pescarese della Lega Navale di Pescara, Dario Fusilli, commenta così il traguardo: “Siamo molto soddisfatti della vittoria del nostro giovane velista, da anni lavoriamo con passione affinché l’amore per il mare e per la cultura nautica si possa diffondere tra i più giovani. In una città costiera, come la nostra, è più che mai importante rendere coscienti le nuove generazioni della ricchezza che, come abruzzesi e come pescaresi, abbiamo”.

Il Laser è una deriva per una persona, per condurlo è necessaria una grande preparazione e atletica e nautica. Nelle sue versioni Standard e Radial è la deriva singola utilizzata nelle Olimpiadi per uomini e donne. Il Laser 4.7 è propedeutico per il passaggio alle versioni Olimpiche.

Guarda anche

Hg chiude per ferie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 20 =