venerdì , 28 aprile 2017
Home » Focus » Cronaca » Montesilvano, vandalizzata al colle la Chiesa di San Michele Arcangelo nella notte tra domenica e lunedì di Pasqua

Montesilvano, vandalizzata al colle la Chiesa di San Michele Arcangelo nella notte tra domenica e lunedì di Pasqua

Montesilvano – «Un atto vile, tanto più che compiuto ai danni di un luogo sacro in giorni di importanti celebrazioni». Così il sindaco Francesco Maragno commenta l’episodio di vandalismo che ha colpito Montesilvano Colle. Nella notte tra Domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angelo alcuni vandali hanno danneggiato l’ingresso della Chiesa di San Michele Arcangelo. Piante gettate, vasi rotti e il marmo all’ingresso della chiesa frantumato. Questo le scenario che si è trovato nella mattina di ieri.

«Quanto accaduto è un gesto di gravissima e imperdonabile inciviltà che colpisce la comunità, oltre che un edificio storico che fa parte del patrimonio culturale ed artistico di Montesilvano. Invitiamo tutti i cittadini – conclude il sindaco – che dovessero avere informazioni utili che possano aiutare le forze dell’Ordine ad individuare i responsabili di questo atto spregevole, alla massima collaborazione».

Montesilvano, vandalizzata al colle la Chiesa di San Michele Arcangelo nella notte tra domenica e lunedì di Pasqua ultima modifica: 2017-04-18T17:58:44+00:00 da Redazione

Guarda anche

Il 29 aprile l’Associazione Carrozzine Determinate Abruzzo manifesta in piazza per il diritto alla salute e politiche sociali

Pescara - Aderisce alla manifestazione indetta dalle sigle sindacali CGIL, CISL e UIL anche l’Associazione Carrozzine Determinate Abruzzo che, compatta al fianco del suo Presidente Claudio Ferrante, scenderà in piazza per difendere i diritti delle persone con disabilità sempre più vessate dalle politiche Regionali fatte di tagli a servizi essenziali alla sopravvivenza che ledono i diritti fondamentali dell’individuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × uno =