domenica , 28 maggio 2017
Home » Polis » Città » ARRIVA A CAPRARA LA STRUTTURA POLIFUNZIONALE

ARRIVA A CAPRARA LA STRUTTURA POLIFUNZIONALE

Spoltore – Domani mattina (19 maggio 2017) sarà inaugurata a Caprara la struttura polifunzionale realizzata dove un tempo c’erano gli spogliatoi, mai entrati effettivamente in uso, del campo sportivo. L’appuntamento è alle ore 12, nel parco di Villa Acerbo, con il sindaco Luciano Di Lorito e l’assessore ai lavori pubblici Lorenzo Mancini. Partecipano gli alunni della scuola elementare di Caprara e il dirigente dell’Istituto Comprensivo Bruno D’Anteo.

La struttura polifunzionale è il punto di partenza per dare vita a una nuova area ricreativa che dia la sensazione di trovarsi in montagna:  “un punto in mezzo al verde” spiega l’assessore Mancini. “Per il futuro la mia idea è organizzare qualche punto fuoco: in quell’area si scorge sia il Gran Sasso sia la Majella, c’è un parco di due ettari, il campo sportivo. Potrebbe attrarre persone dai comuni vicini, come in effetti già accade in qualche occasione, per una gita fuori porta senza allontanarsi effettivamente dai centri urbani”.

Lo spazio può essere sfruttato come punto d’appoggio per eventi, incontri, feste, compleanni: intorno c’è un percorso vita da completare e valorizzare, ovviamente in funzione alle risorse disponibili. Sono stati investiti più di 100.000 €, considerando anche la realizzazione della strada d’accesso. Tra le idee c’è quella di disegnare un percorso sfruttando l’erba alta, tagliandola solo dove serve per indicare il passaggio o per rappresentare dall’alto un disegno. In un primo periodo per eventuali prenotazioni, necessarie per utilizzare la struttura polifunzionale, bisognerà rivolgersi in Comune: dopo l’avviso pubblico la struttura sarà affidata in gestione.

Guarda anche

Spoltore, Febo: “Mai più discariche, inceneritori o compattatori a Spoltore e subito la bonifica dell’ecomostro pubblico di Collecese”

Spoltore - “In campagna elettorale si sentono dire le più fantasiose falsità, a cui noi rispondiamo con il nostro programma di governo, trasparente e accessibile a tutti sul sito Primaveracittadina.it”.  Così Marina Febo, candidata a sindaco di Spoltore alla guida di cinque liste civiche, spiega come il suo programma sia votato al rispetto della comunità e alla cura del territorio, perché Spoltore merita di più. “Per cinque anni, durante la mia seria opposizione in consiglio comunale, abbiamo cercato di far emergere un sistema fatto di rapporti opachi con alcune imprese, che hanno goduto di privilegi a discapito del resto della cittadinanza e delle aziende che pagano le tasse”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =