mercoledì , 28 giugno 2017
Il collaudo statico con 11 camion e 2 configurazioni di carico, una da 10 camion e una da 11, che con il proprio peso hanno sollecitato la struttura ognuno con un carico di 42 tonnellate pari al raduno di 7000 persone sulla struttura
Home » Polis » Città » Ponte Nuovo, sì della Commissione Toponomastica all’intitolazione: “Si chiamerà Ponte Flaiano”

Ponte Nuovo, sì della Commissione Toponomastica all’intitolazione: “Si chiamerà Ponte Flaiano”

Pescara – Importante riunione stamane della Commissione Toponomastica sul tema intitolazione del Ponte Nuovo. Con l’assessore ad Anagrafe e URP Laura Di Pietro si sono riuniti i consiglieri comunali Peppino Bruno, Carlo Gaspari Marco Presutti, Daniela Santroni, Pierpaolo Zuccarini, Massimiliano Di Pillo e Vincenzo D’Incecco e da Piergiorgio Landini e Claudio Palma, membri della commissione dei saggi del Comune. E’ stato raggiunto telefonicamente anche il professor Angelo Cichelli quale rappresentante dell’Università d’Annunzio che ne è componente per l’unanimità dei consensi trovati.

“La Commissione si è detta favorevole a intitolare il Ponte ad Ennio Flaiano – così l’assessore Laura Di Pietro – Raccogliendo un indirizzo che arriva dal sindaco e dall’esecutivo, ma soprattutto facendo propria la proposta che è per la prima volta emersa da una seduta del Consiglio dei bambini e le bambine e da una classe della scuola primaria Ennio Flaiano dell’Istituto Comprensivo Pescara 2, che aveva scritto al sindaco perché il ponte potesse avere quel nome.

Il nome proposto e accettato da tutti i soggetti interpellati consentirà a Pescara di dare anche a Flaiano uno spazio importante e visibile dentro la città, al fine di celebrarne al meglio la conoscenza e la memoria dei suoi illustri cittadini. Si procede ora verso l’inaugurazione fissata al 15 giugno”.

 

“Voglio ringraziare la Commissione per il lavoro svolto e per aver reso agevole questa scelta che ci consentirà di puntare sui nostri cittadini più illustri – così il sindaco Marco Alessandrini – Accanto a d’Annunzio rendiamo onore al nome di Flaiano, com’è giusto che sia in una città che con la sua storia e i suoi talenti li contiene e li esprime entrambi. Siamo felici che il Ponte possa così dare voce alla pescaresità e al contempo la grande modernità del personaggio di cui porterà il nome, così legato alla sua terra, così amato anche fuori. Un concittadino che ci ha regalato insieme a lapidarie riflessioni, quelle del suo Frasario Essenziale, strumento utilissimo per delineare vizi e virtù di noi italiani, anche dei veri e propri tesori letterari e cinematografici, opere, scritti e sceneggiature di enorme valore, che parleranno sempre un po’ di Pescara, grazie a quel sognatore che amava tenere i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole”.

 

La settimana prossima la Commissione tornerà a riunirsi per individuare un metodo che consentirà di vagliare le proposte relative all’intitolazione delle strade cittadine ai personaggi della politica nazionale non appena l’espansione della città permetterà di istituire nuove vie.

Guarda anche

VIitivinicolo: Pepe,OCM vino -risorse per 30 imprese associate

Pescara –  È stato pubblicato oggi sul sito della Regione Abruzzo, l’elenco definitivo delle domande …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =