lunedì , 26 Settembre 2022

“Una settimana da…volontario della Protezione Civile”

Alcuni alunni delle seconde classi e altri ragazzi con sindrome di Down hanno avuto la possibilità di seguire un corso sulle tecniche da applicare per la riduzione del rischio meteorologico e sull’uso delle attrezzature per l’autoprotezione. Ieri sera (lunedì 30 giugno), nella sede della Modavi a Villa Raspa, si è svolta la cerimonia di premiazione. Tra i presenti, c’erano: il vice Sindaco e Assessore alla Protezione Civile Enio Rosini, il Presidente della Modavi Livio D’Orazio e la professoressa Laura Caronna, referente del progetto.

Ecco nel dettaglio i ragazzi che hanno partecipato all’iniziativa. Alexandra Bucciarelli, Alessia De Rosa, Elisa Martelloni, Daniele Di Milo, Francesca Carbonari, Alice Suplina, Tanya Minieri, Francesca Di Girolamo, Elena Gallo, Nando D’Agostino, Eleonora Martucci, Lorenza D’Incecco, Diletta Acciavatti, Francesca Membrino, Andrea Labrecciosa, Mattia Mucci e Giorgio Liberatore.

Un sentito plauso all’iniziativa da parte dell’Assessore Rosini: “realizzare progetti di questo tipo significa costruire le basi di un mondo migliore, che punta all’integrazione delle categorie svantaggiate all’interno della società comune. Non posso che complimentarmi con gli organizzatori di questa bellissima iniziativa, che hanno offerto un grande opportunità ai ragazzi dell’Arda”.

Guarda anche

Nasce la “Rete Libera Tutte” a sostegno delle donne vittime di violenza 

Siglato l’accordo di collaborazione tra associazioni e organizzazioni dell’area Chieti-Pescara Migliorare il livello di autonomia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

14 − 12 =