sabato , 1 Ottobre 2022

“Cri Spoltore in festa”

“Sarà la festa di tutti i cittadini di Spoltore e, oltre al divertimento, non mancheranno momenti dedicati alla prevenzione sanitaria – ha spiegato Parisi. Ringrazio, a nome di tutti i volontari del comitato, l’Amministrazione comunale che si è attivata per trovare una sede idonea nella frazione di Santa Teresa e si è impegnata ad avviare una proficua collaborazione con la Croce Rossa per il bene della collettività”.

Il taglio del nastro della sede, sita in Via Mare Adriatico e concessa in comodato gratuito dal Comune, avverrà sabato mattina alle ore 11.00.
Diverse le iniziative previste nella due giorni di festa. I cittadini potranno donare il sangue, effettuare gratuitamente elettrocardiogrammi, grazie alla collaborazione con l’Utic Pescara (Unità di Terapia Intensiva Cardiologica). In occasione dell’evento, oltre ai 140 volontari del Comitato della Croce Rossa di Spoltore, presteranno assistenza anche 8 infermieri, 2 medici e 2 psicologici. Previste anche attività ludiche per i più giovani, la pedalata della salute tra Villa Raspa e Santa Teresa e dimostrazioni relative alle manovre di disostruzione pediatrica. Spazio alla gastronomia e alla musica in serata: animazione e balli di gruppo per sabato e pizzica salentina con il gruppo ‘Anima Mea’ per domenica.

“Ringrazio il commissario Parisi per il suo impegno nel portare a Spoltore questa importante realtà – ha affermato la consigliera Di Giandomenico. Mi auguro che il rapporto di fiducia, sancito ufficialmente con la convenzione che il Comune ha sottoscritto con il Comitato locale Cri, si rafforzi sempre di più. Sarà nostra premura migliorare ulteriormente questo accordo, con dei piccoli ma significativi accorgimenti utili al consolidamento dei servizi di assistenza. Si pensi ad esempio, all’inserimento della rete wifi all’interno della sede e al diretto collegamento tra il sito dell’Ente e quello della Cri”.

Sulla stessa linea l’Assessore Rosini, che ha sottolineato: “per la nostra Amministrazione è motivo di grande orgoglio essere riusciti a trovare una sede idonea per la Croce Rossa. La posizione baricentrica di Santa Teresa consentirà ai volontari di raggiungere tempestivamente tutte le aree del nostro vasto territorio”.

Il consigliere Carlo Pietrangelo, volontario della Cri, ha espresso grande soddisfazione per l’iniziativa di sabato e domenica: “organizzare eventi di questo tipo è un bene per l’intera comunità e per tutti i volontari che, ogni giorno, prestano assistenza sul territorio. È un’ottima occasione per promuovere e valorizzare le attività della Croce Rossa”.

Guarda anche

Torrevecchia Teatina, primo congresso regionale SINV in Municipio

Torrevecchia Teatina. In collaborazione con il Comune di Torrevecchia Teatina e con il Patrocinio dell’Ordine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dodici + 6 =