giovedì , 29 Luglio 2021

Pescara: Fiume e maltempo. Codice di media criticità per le previsioni delle prossime ore, Del Vecchio: “L’allarme della scorsa notte è rientrato”

Il sistema di allerta si è messo in funzione, con l’accensione dei semafori che avvisano pedoni e automobilisti circa le condizioni di rischio sulle aree in questione e con l’intervento di Vigili del Fuoco, tecnici comunali e Polizia Municipale, si è tenuta sotto controllo la situazione finché il problema non è rientrato.

“Abbiamo interrotto il transito fino alle 7,30 mentre i semafori sono stati in funzione dalle ore 3,12 fino alle 5,42 – illustra il vice sindaco e assessore alla Protezione Civile Enzo Del Vecchio – perché, pur senza una particolare emergenza meteo, il livello del fiume è arrivato alla soglia di allarme e sono scattati i semafori.
Si è registrata anche una leggera fuoriuscita dall’alveo, proprio nei pressi dei rilevatori, ma di lieve entità, subito dopo il fiume è ridisceso al di sotto della soglia di allarme e all’alba è tornato alla normalità.

Per le prossime ore il fenomeno non dovrebbe ripetersi: ad influire sulla portata delle acque anche le condizioni di mare, al momento la circolazione è libera e per le prossime ore non ci sono particolari rischi: ma invitiamo la cittadinanza e chiunque transiti per le golene a tenere sempre d’occhio i semafori che si stanno rivelando utili a prevenire ogni tipo di problema e danno”

Guarda anche

L’AQUILA CENTRO STORICO: D’ANGELO-DUNDEE (CAMBIAMO), “AGGIUSTARE CRITICITA’ TENENDO FERMO L’OBIETTIVO”

L’Aquila – “In tutte le città con centri storici di pregio le isole pedonali sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − diciannove =