domenica , 28 Novembre 2021

Centri sociali, Parlione: “Vogliamo trovare servizi qualitativamente più elevati per gli anziani”

«La delibera – spiega ancora la Parlione – è un atto di indirizzo volto all’individuazione di una diversa soluzione sia per i centri sociali che per le associazioni. Nel documento, cito testualmente, viene deliberata “una procedura di indagine di mercato volta a verificare la possibilità di reperire in locazione uno o più immobili” in un “quadro di armonia e di costruttiva aggregazione della collettività” e che solo “all’esito del procedimento, l’amministrazione assumerà le conseguenti decisioni”.

Sempre nella delibera abbiamo sottolineato l’impegno della nostra Amministrazione a “realizzare luoghi di aggregazione per cittadini di ogni fascia di età; gli anziani costituiscono una risorsa da valorizzare e per questo va sostenuta la loro disponibilità a partecipare all’impegno volontario”.
Mi sembra dunque evidente che tale atto – specifica l’assessore – sia ben lontano dall’intenzione di colpire gli anziani montesilvanesi e anzi voglia offrire soluzioni più adeguate e consone alle loro esigenze, con servizi qualitativamente più elevati.
A tal proposito nell’ambito dei forum aperti alla cittadinanza che questa Amministrazione ha attivato per la prima volta nella storia di Montesilvano, ne abbiamo voluto dedicare uno esclusivamente agli anziani.
Il tavolo “un nonno è per sempre” si riunirà per la prima volta giovedì 28 maggio dalle ore 17 e sarà l’occasione per affrontare insieme esigenze e necessità e fornire loro risposte tempestive».

Guarda anche

MONTESILVANO RIAPERTO L’UFFICIO DI MEDICINA LEGALE NEL DISTRETTO SANITARIO

NEL PRIMO GIORNO GIA’ DIECI PRENOTAZIONI Montesilvano – Nel distretto sanitario locale da ieri è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × tre =