lunedì , 6 aprile 2020
Home » Polis » Regione Abruzzo » Regione Abruzzo: Il Consigliere La Porta (Lega) partecipa al coordinamento delle commissioni antimafia

Regione Abruzzo: Il Consigliere La Porta (Lega) partecipa al coordinamento delle commissioni antimafia

Roma – Promozione della cultura della legalità e lotta alla criminalità. Antonietta La Porta ha partecipato al tavolo del coordinamento delle commissioni antimafia a Roma  che, nella prossima riunione, affronterà il tema della cosiddetta “Mafia dei pascoli”

Antonietta La Porta, consigliere regionale della Lega e Presidente dell’osservatorio della legalità Abruzzo, ha partecipato venerdì 21 febbraio, alla riunione  dei Presidenti  degli Osservatori e delle Commissioni antimafia  delle regioni, che si è svolta a Roma.
“Un momento molto importante che ha visto la presenza del prefetto Frattasi, direttore dell’Agenzia nazionale per i beni confiscati alla criminalità organizzata.” Ha dichiarato la consigliera La Porta   “E’ stata una riunione di grande interesse. Abbiamo approvato importanti provvedimenti  riguardanti  la sospensione/decadenza della responsabilità genitoriale per i mafiosi ed un provvedimento riguardante la valorizzazione delle aziende e dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. A margine dei lavori ho rappresentato al Presidente il grave problema che investe la nostra regione, quello della cosiddetta  ‘mafia dei pascoli’, tema di cui, tra l’altro, si è occupata di recente la Procura di Messina con una inchiesta a livello nazionale che ha toccato anche l’Abruzzo. E’ un problema molto sentito dagli allevatori delle aree interne, che subiscono le speculazioni di chi, da fuori regione, affitta terreni da pascolo con il solo scopo di sfruttare finanziamenti europei. L’argomento sarà sul tavolo alla prossima riunione del coordinamento nazionale, unitamente al testo della proposta di legge che mi accingo a presentare su questo tema. La proposta di legge è orientata a tutelare agricoltori e coltivatori abruzzesi residenti e ad introdurre regole tese alla salvaguardia dell’ ambiente in cui si opera, al benessere degli animali, alla salvaguardia dei lavoratori e al controllo del territorio.”

Guarda anche

Giunta regionale: oggi a Pescara conferiti due mandati per Rigopiano

Pescara, –  La Giunta regionale, riunita questo pomeriggio, a Pescara, su proposta del presidente Marco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × quattro =