lunedì , 25 marzo 2019
Home » Focus » News » Raccolta firme in favore della sulla riforma dell’affido condiviso a Chieti e Pescara

Raccolta firme in favore della sulla riforma dell’affido condiviso a Chieti e Pescara

Chieti. Nei giorni 10 e 11 novembre 2018 l’Associazione Onlus “SONO PAPA’” nata nel luglio 2017 sarà impegnata con numerosi volontari nelle seguenti piazze per “RACCOLTA FIRME IN FAVORE DELLA RIFORMA SULL’AFFIDO CONDIVISO, per promuovere il DDL 735”: Chieti C.so MARRUCINO altezza ex upim 10 e 11 novembre dalle ore 09:30 alle ore 20:00 Pescara …

Chieti. Nei giorni 10 e 11 novembre 2018 l’Associazione Onlus “SONO PAPA’” nata nel luglio 2017 sarà impegnata con numerosi volontari nelle seguenti piazze per “RACCOLTA FIRME IN FAVORE DELLA RIFORMA SULL’AFFIDO CONDIVISO, per promuovere il DDL 735”:

Chieti C.so MARRUCINO altezza ex upim 10 e 11 novembre dalle ore 09:30 alle ore 20:00

Pescara Piazza Sacro Cuore dalle 10:00 alle 14:00

L’associazione SONO PAPA’ sarà impegnata, supportata dai volontari dell’associazione P.E.A. (Psicologia dell’Emergenza Abruzzo) ed alle Mamme e Papà, per offrire informazioni circa gli obiettivi fin qui raggiunti e di quelli che ci si prefigge di raggiungere a favore della bi-genitorialità.

L’obbiettivo principe è promuovere la comprensione che i figli hanno bisogno di ambo i genitori MAMMA e PAPA’, la loro collaborazione può offrire una possibilità efficace di cura tramite un dialogo costruttivo.

Invitiamo pertanto tutti MAMME, PAPA’ NONNI/NONNE ZII e anche ragazzi a venire sotto i nostri gazebi in favore di un evento che vede tutti impegnati per un unico obiettivo: RENDERE SERENI I FIGLI mantenendo il rispetto per il ruolo educativo del coniuge.

Guarda anche

“Il cliente ha una dignità, una Puttana no?” se ne discute alla Libreria On the Road: Il linguaggio sessista e misogino nella comunicazione pubblica

Montesilvano  _Venerdì 22 marzo alle ore 18 presso la Libreria On the Road in Corso …

Un commento

  1. Avvenire del 22/09/18 pag. 2

    FREQUENTAZIONE DEI PARENTI DA PARTE DEI MINORI

    Gentile direttore, la frequentazione dei parenti da parte dei minori è contrassegnata con “rapporti significativi” nel nuovo testo Pillon dell’affidamento condiviso così come nel precedente. Non condivisibile. Si rischia che la frequentazione dei parenti sia realizzata mentre uno dei due genitori è libero e disponibile a seguire i figli. Per una giusta frequentazione dei figli basterebbe segnalare che un genitore può stare con i figli non meno di 12 giorni al mese e non più di 18 giorni al mese, in maniera diametralmente opposto all’altro. Il tutto in linea con le disponibilità di tempo dei due genitori. Silvio Pammelati Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + otto =