sabato , 23 febbraio 2019
Home » Focus » Ambiente

Ambiente

Montesilvano, in via Rimini tornano i rifiuti abbandonati

Montesilvano - Un banco frigo, lavatrici, vecchie biciclette, un intero cofano affiancato da una vespa e poi piccoli pannelli pubblicitari di storiche birre. Ancora una volta in via Rimini è stato abbandonato ogni genere di materiale. Questa mattina l’assessore all’Igiene Urbana Paolo Cilli insieme al vicesindaco Ottavio De Martinis hanno effettuato un sopralluogo nell’area esterna delle case popolari di Montesilvano dove sono stati abbandonati nuovamente diversi rifiuti.

Leggi ancora »

FAI e le acque d’Abruzzo: un ciclo di conferenze a Pescara dal 15 febbraio al 13 aprile 2019

Pescara - La Delegazione FAI Fondo Ambiente Italiano di Pescara, con il patrocinio della Provincia di Pescara, in occasione del lancio della campagna #salvalacqua, attivata dal FAI per la salvaguardia di questa indispensabile risorsa, e in concomitanza con l’anno delle acque, organizza il ciclo di conferenze dal titolo “Acque d'Abruzzo” a cura di Gianfranco Giancaterino.

Leggi ancora »

Isole ecologiche a Teramo, l’amministrazione ha incontrato le frazioni

Teramo - Ieri sera nell’auditorium del Parco della Scienza si è svolto un incontro nel corso del quale l'amministrazione comunale e la Team hanno presentato ai rappresentanti di quartieri e frazioni la sperimentale rimodulazione del sistema di raccolta del porta a porta e l'implementazione del servizio delle attività di spazzamento. All’incontro erano presenti il Sindaco Gianguido D’Alberto, gli assessori Sara Falini e Valdo Di Bonaventura, tecnici comunali; con loro, i vertici tecnici della Teramo Ambiente spa.

Leggi ancora »

Potature a Montesilvano: Il comitato di quartiere Saline.Marina.PP1 “Non è stato inutile”

Montesilvano – “Non è stata inutile la protesta dei cittadini e delle associazioni contro abbattimenti e potature selvagge degli alberi nella zona Saline grandi alberghi, fatta a Gennaio” Il commento viene dal coordinatore  dal comitato Saline-Marina-PP1. arch.Giuseppe Di Giampietro “ Qualcosa, poco ma visibile, è cambiato nel trattamento degli alberi del quartiere. Di fronte alle proteste per le amputazione selvagge, ripetute e immotivate, dei platani di via Inghilterra, –ricorda Di Giampietro– qualche settimana dopo, le imprese incaricate dal comune della potatura sulla adiacente via Lussemburgo mostravano un poco più di rispetto per il nostro patrimonio verde, per la forma ed il portamento degli alberi. Un lavoro più impegnativo, che richiede più attenzione e più tempo, invece del solo impiego di cestello e motosega. Anche se siamo ancora lontani da una cultura del verde, pubblica, rispettosa e adeguata.

Leggi ancora »

Questione trivelle: Forum H2O “il Pianeta è a rischio per i cambiamenti climatici ma i sindacati e Confindustria manifestano per le fossili”

I comitati della campagna "Per il Clima, Fuori dal Fossile": battaglia di retroguardia di un'inedita coalizione reazionaria. Sviluppare rinnovabili ed efficienza energetica, un piano per infrastrutture per l'acqua, l'edilizia scolastica e ospedaliera e per interventi per risanare il territorio: per questo il 15 marzo saremo con gli studenti per lo sciopero internazionale per il clima e il 23 marzo in piazza a Roma.

Leggi ancora »

Acque del fiume Pescara e interramento del porto: da Italia Nostra appello alle forze politiche candidate al rinnovo degli Organi regionali

Pescara -  «Il fiume Pescara, negli ultimi giorni in cui abbiamo avuto piogge deboli, si è presentato per l’ennesima volta come un autentico fiume di fango. Buona parte di quel fango va a sedimentarsi nello slargo del porto-canale, e il resto, che è composto dalla componente più fine (cosiddetta “pelite”) va  a spargersi diffusamente e in enormi quantitativi  sui fondali del litorale marino ove  impedisce la vita ai molluschi lamellibranchi per l’occlusione delle branchie. Fiume e mare sono così affetti, tecnicamente, da un “inquinamento fisico da materiali sedimentabili”, di severa entità. Quel trasporto solido limaccioso ed esagerato è lo specchio del degrado delle sponde del fiume Pescara, che a monte sono state private in massima parte dell’azione protettiva della vegetazione spontanea tipica fluviale.  In particolare oggi le sponde della Pescara, prive di vegetazione o con vegetazione ridotta a una sola fila di piante, franano immettendo fango nella corrente e lo stesso fa la pioggia col ruscellamento superficiale che trasporta la terra con l’erosione» Così l'associazione Italia Nostra in una nota descrive la situazione in cui versa il corso d'acqua che attraversa la città adriatica.

Leggi ancora »

Nuovi impianti da sci nel Parco del Sirente: Ministero dell’Ambiente scrive alla Regione ricordando gli obblighi comunitari di tutela 

L'Aquila - Il Ministero dell'Ambiente chiede lumi alla Regione Abruzzo rispondendo a strettissimo giro all'allarme lanciato da 6 associazioni sulle ruspe che potrebbero presto distruggere ettari ed ettari di preziosi habitat protetti nelle alte quote del parco del Sirente-Velino per la realizzazione di nove nuove piste e tre impianti da risalita per lo sci. A renderlo noto sono le associazioni ambientaliste Salviamo l'Orso, LIPU, Appennino Ecosistema, Stazione Ornitologica Abruzzese, ALTURA e il Gruppo naturalisti di Rosciolo che ieri avevano lanciato il grido d'allarme.

Leggi ancora »

Verde pubblico a Montesilvano: replica dell’amministrazione alla lettera aperta del Comitato di quartiere Saline Marina PP1

Montesilvano - “Il comitato di quartiere Saline Marina Pp1 ha inviato una denuncia al sindaco, al dirigente del Verde e delle manutenzioni e alla stampa locale manifestando presunti abusi e inadempienze nella manutenzione del verde urbano. Si tratta di polemiche non nuove di Di Giampietro, presidente del comitato, frutto di valutazioni personali e prive di alcun fondamento” così in una nota stampa l'amministrazione comunale di Montesilvano replica alla lettera aperta che in mattinata il comitato di quartiere PP1 ha diffuso, nella lettera il comitato cittadino chiedeva sanzioni, una penale per l'impresa esecutrice, il ripristino del patrimonio arboreo e le dimissioni dell'assessore.

Leggi ancora »

Venerdì 25 gennaio a Pescara presentazione Rapporto Arta sullo stato dell’Ambiente  

Pescara – Domani venerdì 25 gennaio dalle ore 9.30 alle ore 12.30 a Pescara, presso l'Auditorium Petruzzi in via della Caserme n.24, avrà luogo l'evento "Etica Ambientale ed Economia circolare", presentazione del Rapporto Arta 2018 sullo Stato dell'Ambiente.  Parteciperanno, tra gli altri, il Direttore generale Arta Francesco Chiavaroli e il Sottosegretario Regionale Mario Mazzocca che ha curato la prefazione del Rapporto. 

Leggi ancora »

Verde pubblico a Montesilvano: l’associazione Civitas chiede attenzione per i giganti verdi

Montesilvano - “E’ paradossale che la terza città d’Abruzzo, che ambisce ad avere una vocazione turistica, manchi di un Piano Comunale del Verde, con un dettagliato censimento volto a definire il “profilo verde” a partire dai suoi ecosistemi naturalistici, con la previsione di interventi di sviluppo e valorizzazione del verde urbano in un orizzonte di medio-lungo periodo” Inizia così l'intervento di Romina Di Costanzo presidente dell'Associazione 'Civitas Cultura e Ambiente' che prendendo spunto dalle recenti potature e abbattimenti eseguiti ad alcuni alberi nella zona dei grandi alberghi di Montesilvano chiede all'amministrazione strumenti adeguati di pianificazione del verde pubblico e la piantumazione a verde negli spazi pubblici della città .

Leggi ancora »

Francavilla, “Movecoin”: un’app che permette di premiare gli spostamenti ecologici dei cittadini VIDEO

Francavilla al Mare. Questa mattina in Comune a Francavilla al Mare, si è tenuta la presentazione di "Movecoin", l'app che permette di premiare gli spostamenti ecologici dei cittadini. Si tratta di una app che consente di guadagnare 10 centesimi per ogni km percorso in modo ecologico: camminando, corendo o pedalando in bici. È un’applicazione per smartphone, scaricabile gratuitamente da Paly Store o Apple Store.

Leggi ancora »

Il Co.n.al.pa. presenta il nuovo comitato scientifico nazionale. Grandi esperti per proteggere alberi e paesaggio

Il Coordinamento Nazionale Alberi e Paesaggio Onlus presenta il nuovo comitato scientifico. Si tratta di un organo autorevole al servizio della tutela e valorizzazione degli alberi e del paesaggio e per potenziare l'opera di sensibilizzazione ed educazione ambientale su scala nazionale. http://www.conalpa.it/comitato-scientifico-del-co-n-al-pa/

Leggi ancora »

Il Consiglio di Stato boccia la caccia nel versante laziale della Zona di Protezione Esterna del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Accolte le richieste di ENPA, LAC, LAV e WWF: “Un passo importante per la sicurezza dell’orso marsicano, specie a rischio estinzione”. Ora si dia piena attuazione al PATOM andando anche oltre: a fronte di una situazione di enorme gravità occorrono provvedimenti di tutela straordinari

Leggi ancora »