sabato , 18 gennaio 2020
Home » Passioni » Food

Food

COP25: una ricerca rivela che i cambiamenti climatici anticipano la vendemmia in Abruzzo

Madrid –  L’agricoltura è uno dei termometri più eclatanti dei cambiamenti climatici che sono in atto: secondo una ricerca dell’Università “Gabriele D’Annunzio” genera un anticipo delle attività vegetative con gravi ripercussioni sulla qualità e sulla quantità dei raccolti. La ricerca è stata presentata oggi al Cop25 di Madrid, la Conferenza sui cambiamenti climatici. Lo studio, illustrato dal prof. Piero Di …

Leggi ancora »

Ventiduesima edizione di Borgo Rurale a Treglio

Treglio. Torna come di consueto l’imperdibile appuntamento che da oltre venti anni raccoglie gli amanti del vino novello, le prelibatezze culinarie abruzzesi e tanto divertimento. Anche quest’anno, per la ventiduesima volta consecutiva, le vie del borgo di Treglio si accenderanno a suon di brindisi, degustazioni e musica. “Borgo Rurale”, manifestazione di successo organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Treglio, si terrà sabato 9 novembre e domenica 10.

Leggi ancora »

“Ristorante tipico d’Abruzzo” Febbo presenta il nuovo marchio della tipicità regionale

Pescara -  Si potranno presentare a partire da oggi, lunedì 3 giugno, le domande per ottenere la concessione dell'uso del marchio collettivo "Ristorante tipico d'Abruzzo". Per l'iscrizione nel relativo Registro dei Ristoranti tipici d'Abruzzo, le domande dovranno essere compilate e trasmesse al Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione utilizzando il modulo scaricabile on line, unitamente alla documentazione richiesta.

Leggi ancora »

Vinitaly: presentato il consorzio a tutela del Cerasuolo d’Abruzzo

Verona - Il rosato fa tendenza e l'Abruzzo scommette sul Cerasuolo. Al Vinitaly è stato presentato il "Rosautoctono": una compagine che raccoglie i Consorzi di tutela delle denominazioni di origine più rappresentative del settore (Bardolino Chiaretto, Valtènesi Chiaretto, Cerasuolo d'Abruzzo, Castel del Monte Rosato e Bombino Nero, Salice Salentino Rosato e Cirò Rosato) con l'obiettivo di dare una spinta decisiva, non solo dal punto di vista promozionale, ma anche economico e culturale, ai più significativi territori vocati alla produzione di questa tipologia di vino.

Leggi ancora »

Vinitaly, Sol&Agrifood: Scende la produzione di olio in Abruzzo ma aumenta la qualità dell’extravergine

Verona - E' stata inaugurata, oggi, a Verona, il "Sol&Agrifood", la fiera delle specialità agroalimentari di qualità, che si svolge in contemporanea con il Vinitaly. L'Abruzzo è presente con 20 aziende ospitate su oltre 300 mq di superficie appositamente allestita, all'interno della quale è stata realizzata anche una piccola saletta destinata alle degustazioni guidate degli oli extravergini e a DOP regionali.

Leggi ancora »

L’ABRUZZO AL VINITALY

 Verona - La vitivinicoltura costituisce il principale comparto del settore agroalimentare abruzzese con oltre il 20% dell'economia agricola regionale, con un valore stimato all'origine di circa 300 milioni di euro, ed il 6% di quella vinicola nazionale. Il comparto ha registrato anche nel 2018 ottimi risultati nell'export: +6,4% rispetto al 2017, al di sopra della media nazionale ferma al 3,3%.

Leggi ancora »

É Lorenzo Pace il nuovo Presidente Regionale dell’Unione Cuochi Abruzzesi

Pescara - Lorenzo Pace, il cuoco autore del libro da poco presentato “Storia delle Associazioni dei Cuochi in Abruzzo”, è stato eletto Presidente dell’Unione Cuochi Abruzzesi lo scorso 18 marzo durante il Congresso elettivo UCA, a termine del quale si è tenuto un convegno che ha ribadito l’importante ruolo dell’Unione Cuochi Abruzzesi nella conservazione, valorizzazione e divulgazione della cultura gastronomica regionale.

Leggi ancora »

Mensa universitaria a Teramo: le pietanze indicate in base alla confessione di appartenenza. UDU Teramo ‘inopportuno e discriminatorio’

Teramo - "Con rammarico ci troviamo a denunciare quanto accaduto nella mensa del nostro ateneo. Non è la prima volta che alcuni piatti presenti nel menù di giornata sono seguiti dalla scritta "SI MUSULMANO", "NO MUSULMANO" o "X MUSULMANO" al fine di indicare la presenza di carne di maiale nel piatto” a segnalare l'epiosodio è l'UDU Teramo che aggiunge “Riteniamo tale rubrica vergognosa e non corretta nei confronti degli studenti appartenenti a tale confessione. Il risultato è assolutamente inopportuno e discriminatorio ed è nostro preciso dovere, a seguito delle segnalazioni degli studenti e dello sgomento di questi, denunciare l'accaduto”.

Leggi ancora »