mercoledì , 27 maggio 2020
Home » Focus » News » CORONAVIRUS: FIORETTI,GRANDE LAVORO DEL PERSONALE SCOLASTICO
Piero Fioretti

CORONAVIRUS: FIORETTI,GRANDE LAVORO DEL PERSONALE SCOLASTICO

Pescara – Dall’assessore all’Istruzione, Piero Fioretti, riceviamo e pubblichiamo.

“Il mondo dell’istruzione è stato duramente colpito dall’emergenza epidemiologica e dalle restrittive misure di contenimento per la diffusione del virus. A circa un mese dalla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, possiamo affermare che la maggior parte degli istituti scolastici abruzzesi ha dimostrato tempestività ed efficienza nell’assicurare l’apprendimento a distanza, con l’attivazione di piattaforme e strumenti digitali idonei. La continuità didattica consente agli studenti di proseguire il percorso formativo ed evidenzia il ruolo pedagogico della scuola, intesa come comunità educante. La relazione insegnante/alunno, sebbene con modalità contingenti al complesso periodo dell’emergenza, riduce il distanziamento sociale e contrasta il senso di segregazione e solitudine, che i ragazzi oggi vivono. Il mio personale ringraziamento va ai Dirigenti, docenti e personale ATA che, in questi giorni – con professionalità e impegno particolari – fronteggiano il difficile momento e mantengono viva la comunità scolastica, evidenziando il valore della scuola e della figura del docente nella vita dei ragazzi. L’assessorato all’Istruzione, in continuo contatto con il Direttore Regionale, sta lavorando per il pieno sostegno al mondo della scuola, affinché le criticità di oggi possano divenire una grande opportunità di crescita e potenziamento. Confidiamo nel Corpo docente e in tutto il mondo del lavoro che gravita intorno alla scuola, affinché questo nuovo sistema di didattica a distanza arrivi ai ragazzi e alle famiglie nel modo più efficiente e semplificato possibile”.

Guarda anche

Manutenzione delle caldaie, la Regione ci ripensa e ripristina i controlli

PESCARA – «Bene la decisione dell’odierno Consiglio regionale di ripristinare senza limitazioni l’attività di controllo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 13 =