martedì , 30 Novembre 2021

L’Acqua&Sapone Unigross piazza il colpo: dal Brasile arriva Trentin, la macchina da gol

Città Sant’Angelo. L’Acqua&Sapone Unigross comunica di aver acquisito, per la stagione 2020/2021, le prestazioni sportive dell’atleta Rodrigo Trentin, classe ’94, ala-pivot brasiliana di Chapecò, stato di Santa Catarina.

Trentin, che avrà la maglia nerazzurra numero 94, nell’ultima stagione ha vestito la casacca del Foz Cataratas, una delle realtà più ambiziose della Liga brasiliana (ha vestito anche le maglie di Krona, Umuarama, Alaf e Pato Futsal), ed è pronto ad approdare in Abruzzo.

Il pivot con chiare origini italiane (arriva da extracomunitario nella prossima stagione, ma ha già avviato le pratiche per il doppio passaporto) arriva dopo un ottimo 2019 con il Foz Cataratas. Un acquisto di lusso e di prospettiva che infiamma il mercato della serie A. Dopo Fusari, Misael e Fetić, Trentin è il quarto colpo della società nerazzurra in vista della stagione 2020/2021.

“Sarà la mia prima esperienza fuori dal Brasile, e nel campionato italiano per giunta. Sono molto ansioso e motivato per la possibilità che avrò di poter giocare nel vostro Paese e mostrare agli amanti del futsal i frutti del mio lavoro. Le mie caratteristiche? Cercare il passaggio decisivo per i compagni e finalizzare l’azione”, ha detto Trentin, che festeggerà i suoi 26 anni il prossimo 14 agosto.

“Ho sempre seguito la serie A, so che è una competizione molto difficile e con grandi squadre – ha aggiunto il nuovo acquisto nerazzurro – . Una delle squadre che ho sempre seguito con maggiore affetto è proprio l’Acqua&Sapone Unigross. Oggi posso dire, con molto orgoglio, che potrò vestire questa maglia pesante del futsal italiano e non solo”.

Guarda anche

Pallavolo Teatina, sconfitta con rimpianti

La Teatina, falcidiata da assenze e infortuni, lotta per tre set, cedendo malamente solo nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − 2 =