mercoledì , 19 Giugno 2024

Chieti capitale del Softball con la terza edizione del Torneo di Slowpitch

Sul “diamante” di Santa Filomena, in arrivo 6 squadre amatoriali da tutta Italia

Chieti. Il “diamante” di Chieti torna ad accendersi in occasione del Torneo di Slowpitch “Città di Chieti”: oggi e domani (sabato 3 e domenica 4 ottobre, ndr), terza edizione dell’evento organizzato dalla società Asd Chieti Baseball, in collaborazione con il Comitato FIBS Abruzzo Molise.

Dopo il successo della scorsa edizione, tornano in Abruzzo alcune delle più importanti formazioni di Slowpitch a livello nazionale. Sei quest’anno le squadre partecipanti, provenienti da tutta Italia, che si affronteranno secondo la formula del girone all’italiana: Dolphins Anzio, Kekambas Riccione, Rustelle, Genzicrisp Pescara, Harpay’s Sulmona (un gradito ritorno della formazione sulmonese, protagonista del baseball abruzzese degli anni ’80) e Abruzzo Amatoriale, squadra ospitante.

Si inizia sabato mattina alle 12, con la gara inaugurale che vede i padroni di casa dell’Abruzzo Amatoriale opposti ai Rustelle. Si gioca per tutto il pomeriggio, fino a tarda notte (ultimo incontro alle 22:00). Poi si riprende domenica mattina alle 9, in attesa della finalissima per il primo e secondo posto, in programma domenica pomeriggio alle 16:30.

Guarda anche

Sieco Service Impavida Ortona, un ritorno di fiamma per il reparto centrali

Ortona. Quando ci si lascia, quantomeno dal punto di vista sportivo, si è sempre soliti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *