martedì , 5 Marzo 2024

Asd Centro Nuoto Cepagatti, tutto pronto per l’Open Day

Cepagatti. Il Centro Nazionale Libertas, insieme alla Hope A.S.D., presentano il progetto “Gioca allo sport. Cambia il mondo”e vi aspettano il 2 aprile 2022 con il loro team presso l’A.S.D. Centro Nuoto di Cepagatti per un Open Day, organizzato dalla Libertas Abruzzo e Hope A.S.D. in concomitanza della Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’autismo, e dell’evento “Abbracciata collettiva”, che consiste in una maratona natatoria. L’inizio è fissato alle ore 9.30.

Così il Presidente Regionale della Libertas Abruzzo Massimiliano Milozzi presenta l’evento: “Un ringraziamento particolare va al nostro Presidente nazionale, Andrea Pantano, eletto lo scorso dicembre, che ha ridato nuova linfa a tutto il movimento Libertas. Grazie a lui saranno previste tante nuove iniziative su tutto il territorio abruzzese. In uno dei nostri incontri con l’A.S.D. Hope è nata l’idea di fare un connubio fra Libertas Abruzzo e A.S.D. Hope per sviluppare questo progetto con i ragazzi disabili. Per le prossime iniziative saranno coinvolte anche altre strutture della nostra regione come il Circolo tennis Chieti: l’Open Day a Cepagatti è solo il primo passo di un progetto che sarà sviluppato sulle varie discipline sportive e su vari impianti di tante città abruzzesi che prevederà. Tra le altre cose, anche lo svolgimento di convegni a tema”.

Andrea Di Blasio Presidente della Hope A.S.D., spiega quanto questo nuovo progetto sia importante a livello sociale: “Sono felice di aver aderito al progetto Libertas grazie all’ottimo rapporto instaurato con il Presidente Regionale Milozzi. Spero che questo sia solo un passo verso la conoscenza e l’integrazione della disabilità, affinché vengano definitivamente abbattute tutte le forme di emarginazione. Negli anni ho avuto l’opportunità di avvicinarmi al mondo della disabilità, che spesso viene ignorato e vorrei cogliere l’occasione per invitare tutte quelle persone che si sentono distanti da essa ad avvicinarsi affinché la parola “disabilità” non venga più interpretata con una connotazione negativa, perché, al contrario, essa permette di osservare l’ambiente circostante da un punto di vista privilegiato, e cogliere delle sfumature invisibili a chi disabile non è. I miei bambini e ragazzi mi hanno insegnato tanto, e se posso, vi dico che mi ritengo fortunato non in quanto “non-disabile”, ma proprio per aver avuto la possibilità di conoscere e interagire con queste persone, che rappresentano la nostra vera ricchezza”.

La Hope è un’Associazione Sportiva Dilettantistica affiliata alla Libertas Abruzzo. Questa associazione nasce nel 2018 e comprende un team di istruttori specializzati nel trattamento delle disabilità, uniti da un unico obiettivo: rendere l’attività sportiva accessibile a tutti. Ciò è possibile solo lavorando sull’integrazione sociale di bambini, ragazzi e delle loro famiglie, in particolare attraverso la Terapia Multisistemica in Acqua metodo Caputo-Ippolito. Si tratta di una terapia, rivolta a bambini o ragazzi con disturbo dello spettro autistico, disturbi generalizzati dello sviluppo e altri tipi di disabilità, che utilizza l’acqua, ed in particolare il nuoto, come attivatore emozionale per raggiungere obiettivi terapeutici e mettere in atto un processo di socializzazione e integrazione con il gruppo dei pari. Inoltre, questa associazione, da sempre convinta che l’integrazione sociale non sia soltanto un’utopia, organizza eventi e giornate tematiche, anche in collaborazione con altre associazioni e organizzazioni presenti sul territorio, dedicate non solo ai suoi bambini, ragazzi e alle loro famiglie, ma a tutti coloro che hanno piacere nel parteciparvi.

Guarda anche

A Giulianova presentate le tappe della Tirreno Adriatico in Provincia di Teramo

Il 7 marzo, la tappa Arrone-Giulianova. Il Sindaco Jwan Costantini: “ Un obiettivo centrato. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *