sabato , 18 Maggio 2024

Calcio a 5, big match a Ortona

La Tombesi capolista ospita la principale pretendente alla promozione, l’Academy Pescara (fischio d’inizio domani, ore 16). Manuel Scarinci: «Per me sarà una partita molto particolare. Sarà dura, ma possiamo giocarcela»

Ortona. Dopo un inizio lanciatissimo, che l’ha vista vincere cinque volte su altrettante gare di campionato, la Tombesi si appresta ad affrontare il primo vero scontro diretto della stagione. L’Academy Pescara, che al momento ha tre punti in meno dei gialloverdi in classifica avendo già osservato il turno di riposo, è infatti la più accreditata tra le squadre che puntano alla promozione, guidata da un tecnico del calibro di Saverio Palusci e con un roster impreziosito, accanto a tanti giovani di talento, da campioni di categoria superiore, come Dudù Morgado, Coco Smit, Fernando Calderolli e l’eterno Ivan Alves Junior. Dall’altro lato, la Tombesi risponderà con il roster al completo, a parte il lungodegente Romagnoli, e un ritrovato Manuel Scarinci, ex di turno, autore di un’importante doppietta nell’ultima vittoriosa trasferta di Acerra:

«Sabato scorso ho provato un’emozione incredibile, sia per il mio ritorno in campo, dopo tanti mesi di assenza per l’infortunio, sia per aver aiutato la squadra a cogliere un successo fondamentale, tra l’altro facendo due gol nel momento più difficile della gara. Quanto alla sfida di domani, è sempre difficile giocare contro la propria ex squadra e contro una società che ha tanto creduto in me. Quest’anno però difendo i colori della Tombesi e cercherò di dare il meglio per questa maglia. Mi aspetto una partita molto difficile, soprattutto dal punto di vista tattico, loro hanno grandi individualità ma noi, dal canto nostro, in settimana abbiamo lavorato duramente e siamo pronti per affrontarli e per portare a casa i tre punti. La squadra finora in campionato mi ha dato buone impressioni e personalmente mi trovo molto bene nell’ambiente: dobbiamo continuare così e sono fiducioso che ci toglieremo tante belle soddisfazioni».

Guarda anche

Luca Rossato è l’opposto scelto dalla Service Impavida Pallavolo Ortona per la prossima Serie A3

Ortona. Continuano le novità in Casa Impavida. Dopo aver svelato il nome del nuovo tecnico, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *