lunedì , 30 Gennaio 2023

Pescara, tutto pronto per la 20ma edizione di ‘Babbo Natale Carabiniere in Ospedale’

Pescara. Tanti anni fa iniziava a Pescara, prima in Italia, l’avventura di “Babbo Natale Carabiniere in Ospedale” voluta dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Pescara Col. Antonio Carideo. Si prepara quindi una grande festa per il ventennale di questo importante appuntamento per i Bimbi in Ospedale.

Il Magico Babbo Natale Carabiniere porterà gioia nei Reparti di Chirurgia Pediatrica ed Oncologica, Pediatria e Onco-Ematologia Pediatrica.

Tanti doni ai Piccoli degenti, che aspettano con ansia di ricevere le sorprese dai magici “sacchi Natalizi”, pazientemente preparati dai Volontari ADRICESTA, che gli Amici Carabinieri di Pescara, hanno voluto raccogliere, con il sostegno della LISCIANI Giochi, per regalarli ai bimbi ricoverati in Ospedale.

I CARABINIERI, con un sottofondo di musica e canti Natalizi, Mascotte dei Cartoni della GADOO Eventi e gli Amici dell’ADRICESTA, visiteranno i Reparti Pediatrici e, nel rispetto delle norme Anti COVID, indosseranno mascherine e rimarranno sull’uscio di ciascun Reparto, per consegnare i giochi.

Testimonial di eccezione per questo importante appuntamento solidale, saranno l’attrice e soubrette Valeria Marini ed Amaurys Pèrez, campione del mondo della Nazionale Italiana di Pallanuoto.

Il pluripremiato pianista M°Michele Di Toro suonerà per tutti i presenti, il soprano Angela Williams canterà accompagnata dal M° Silvio Feliciani, Presidente della Associazione Artisti Musicali A.DI.MUS, che donerà alla ADRICESTA, un pianoforte per il Progetto “Un Pianoforte in Corsia”, che la nostra Associazione intende promuovere nei Reparti Ospedalieri.

L’ADRICESTA promuoverà altresì una raccolta fondi, per l’acquisto di un Ecografo per la Sala Parto dell’Ospedale di Pescara, il più grande Centro nascita della Provincia e Regione ed è per questo che, molti Benefattori ed Carabinieri stessi, consegneranno un contributo, per festeggiare e rendere questa giornata dei VENTI ANNI DI BABBO NATALE CARABINIERE, ancora più bella!!

Parteciperanno Dirigenti e Medici ASL Pescara, Istituzioni ed Enti, Benefattori e Volontari ADRICESTA.

RICORDI DI TANTI, TANTI ANNI FA come da un resoconto che citava:

“Marco ha 3 anni e da grande vuole fare il carabiniere. Da ieri il piccolo paziente del reparto di Ematologia sa anche mettersi sull’attenti. A svelargli i segreti dell’Arma, il colonnello Antonio Carideo in persona. Dietro di lui, Babbo Natale e il «medico in famiglia» Jonis Bascir.
Marco gioca sempre con la gazzella blu scuro e colleziona maschere da carabiniere. Quando vede il comandante provinciale dell’Arma sgrana gli occhi e comincia a fissare anche quel Babbo Natale che “di solito” sorveglia la città. A braccetto di Carla Panzino, c’è l’attore della fortunata serie tv, Jonis Bascir, «Ehi Marco ma tu sai guidare questa moto radiocomandata? Io penso proprio di sì», dice Carla Panzino… “Sì, sì, sono capace”, risponde subito il piccolo paziente, che stringe il pacco con la moto rossa. E a lui, il colonnello svela il segreto: «Adesso ti insegno come si fa il saluto da carabiniere», gli dice, «questo è un cappello per te. Ora sei un agente scelto».
«Il sorriso di un bambino vale più di tante operazioni», osserva un po’ commosso Carideo
Il “viaggio” nell’ospedale comincia da Ematologia. Seduta su un letto c’è anche una bambina, è triste perché la sua compagna di stanza uscirà presto dall’ospedale e la lascerà sola. Ma il colonnello ha un regalo anche per lei e Jonis Bascir si ferma a chiacchierare. «Lui è un medico finto ma io sono un carabiniere vero», mette in chiaro il colonnello”……

Guarda anche

Michele Santoro a Giulianova col suo monologo “La speranza al potere – il sogno di un Partito che non c’è”

Giulianova – E’ già un appuntamento attesissimo in tutta la provincia. Michele Santoro arriva a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua pubblicità su Hg