martedì , 28 Maggio 2024

L’allenamento congiunto tra la Cucine Lube Macerata e la Sieco Service Ortona va ai padroni di casa

Ortona. Ottima prova quella della Sieco Service Ortona che, pur uscendo sconfitta dall’Euro-Suole di Civitanova per 3 set a 1, dimostra di poter macinare un bel gioco. I vice-campioni d’Italia sono privi dei nazionali, ma gli Impavidi questa sera hanno dovuto comunque affrontare dei Pezzi da Novanta quali l’opposto Ivan Zaytsev e il libero Francesco Bisotto. A proposito di Libero, questa sera era presente un infiltrato tra le fila della Lube macerata e risponde al nome di Andrea Giani, ortonese DOC attualmente in prestito a Civitanova.

Nonostante la Superlega sia un mondo completamente a parte rispetto alla Serie A2 della Sieco, gli ortonesi hanno dimostrato grande carattere e determinazione, mettendo in difficoltà i padroni di casa in diversi frangenti della partita arrivando addirittura a strappare il primo set ai padroni di casa.

Analizzando le statistiche, la Sieco ha avuto una percentuale di attacco del 42%, con il top-scorer della squadra, Cantagalli Diego, che ha messo a segno 21 punti. Marshall, il capitano, ha contribuito con 14 punti, mentre Patriarca Stefano e Ferrato Leonardo hanno aggiunto rispettivamente 9 e 4 punti. Benedicenti si attesta al 47% di ricezione positiva con un 33 percento di perfetta. Buono l’esordio dell’altro libero, Broccatelli che, sebbene sia stato chiamato in causa soltanto cinque volte, può vantare una percentuale di ricezione positiva dell’80% (40% perfetta).

Dall’altra parte, la Cucine Lube Macerata ha mostrato perché è una delle squadre di punta della Superlega Serie A1. Con una percentuale di attacco del 47%, hanno avuto come top-scorer Motzo Matheus con 14 punti.

Squadre un po’ imballate dai nove metri con la Lube che regala agli avversari ben 22 punti. Gli errori al servizio della Sieco sono invece 18.

Cucine Lube Macerata – Sieco Service Ortona 3-1 (22-25 / 25-18 / 25-23 / 25-23)

Durata Set: 26’ / 22’ / 24’ / 28’

Durata Totale: 1h e 40’

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Thelle Solgaard Jak 2, Motzo Matheus 14, Zaytsev Ivan 8, Diamantini Enrico 13, Larizza Jacopo 9, Cremoni Gianluca 3, Mayoliberma Shay 10, Rura Mark 4, Bisotto Francesco (L) 62% (35%), Giani Andrea (L) 50% (50%).

Muri totali: 13

Aces totali: 6

Battute sbagliate: 22

Percentuale di attacco: 47%

Percentuale di difesa: 51%

SIECO SERVICE ORTONA: Fabi Tommaso 7, Broccatelli Vittorio (L) 80% (40%), Bertoli Matteo 2, Benedicenti Alberto (L) 47% (33%), Del Vecchio Frances 2, Marshall Leonel 14, Patriarca Stefano 9, Cantagalli Diego 21, Tognoni Gabriele 2, Ferrato Leonardo 4.

Muri totali: 6

Aces totali: 5

Battute sbagliate: 18

Percentuale di attacco: 42%

Percentuale di difesa: 50%

Guarda anche

Calcio: Quaglieri, la Fiera del calcio a Lanciano evento che nobilita l’Abruzzo  

Magnacca: Il calcio dilettantistico incarna la passione più autentica dello sport Lanciano – L’assessore allo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *