domenica , 16 Maggio 2021

Donatello Di Sante al Museo delle Genti d’Abruzzo

Per il sesto anno

consecutivo l’Italia partecipa all’iniziativa nata nel 2005 in Francia, un evento che prevede

l’apertura straordinaria e gratuita dei musei della città sino alla mezzanotte, un’opportunità per

avvicinare i cittadini, soprattutto le giovani generazioni alla riscoperta del proprio patrimonio

storico e culturale.
Anche Pescara ha aderito con tutte le proprie strutture alla manifestazione che

permetterà al visitatore di passare dal Museo delle Genti d’Abruzzo in via delle Caserme al Museo

Cascella, a Casa D’Annunzio, all’Aurum o al Museo Colonna in un viaggio senza fine alla scoperta

delle proprie radici.

Guarda anche

Dal 2 maggio riapre alle visite il Museo del treno

Montesilvano – Dopo l’ultimo provvedimento del Consiglio dei Ministri, anche il Museo del treno di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + otto =