domenica , 16 Giugno 2024

Serenate e Romanze a Roccascalegna

Presenti Silvio Di Lorenzo, presidente della Camera di Commercio di

Chieti, Domenico Giangiordano, sindaco di Roccascalegna, Silvano

Giargiordano, presidente della Pro Loco di Roccascalegna, Fabrizio

Montepara, sindaco di Orsogna, Pino Napoleone, presidente associazione

Spritz Torre di Bene e il comitato organizzatore nelle persone di

Alessandro Di Loreto, Rinaldo Persoglio e Pierluigi Ruggiero (quest’ultimo

in collegamento video) e il poeta Emanuele Talone.

“Un abruzzese ha lavorato per l’Abruzzo – ha sottolineato il sindaco

di Orsona, Fabrizio Montepara – ed in particolare per la provincia di

Chieti. Ringrazio l’ associazione Spritz con il suo presidente. Spero che si

possano fare dei gemellaggi e che si possa fare qualcosa di importante

per la nostra provincia e per l’Abruzzo. L’anno scorso ci sono state circa 4

mila presenze. Stiamo creando una rete, speriamo di fare qualcosa per il

nostro territorio”.

Le numerose manifestazioni artistiche e culturali che si sono svolte a

Roccascalegna nel recente passato e nel secolo scorso, su iniziativa di

artisti, autori, attori prevalentemente locali, sono traccia della migliore

tradizione del sentire artistico diffuso che esprime la ricchezza del

territorio italiano e la creatività nelle comunità locali pur soggette

nel ‘900 a migrazione e quindi a notevole riduzione demografica

ed economica. Questa radice originaria di emozione culturale e di

appartenenza ai luoghi resta nelle persone che pur si spostano in

territori diversi nel corso della vita e rappresenta una trama invisibile

di connessione sotterranea pur nel mondo globalizzato. Per rendere

omaggio alle energie locali che tuttora permangono, nel teatro nel canto,

nella poesia, nelle arti figurative e per rappresentare una sintesi alta e

generale della produzione internazionale dell’Ottocento e Novecento

“delle romanze e delle serenate”, si organizza questa giornata di festa per

l’arte a Roccascalegna.

“Sono emozionato – ha detto Rinaldo Persoglio del comitato

organizzatore – perché per me è la realizzazione di un sogno perché ho

voluto sempre fare qualcosa per il mio paese, anche se sono andato

via quando avevo 9 anni sono sempre rimasto lì. Ho trovato Silvio Di

Lorenzo che mi ha dato una grandissima mano sia a livello economico che

organizzativo. Ringrazio Pino Napoleone perché con la sua associazione

di Orsogna ci ha permesso di fare tutta la parte burocratica. Stiamo

cercando di fare tutte quelle cose che possano lasciare il segno a

Roccascalegna quel giorno. Io vorrei rimarcare che Roccascalegna è

accogliente perché i roccolesi sono sempre pronti ad accogliere tutti.

Stiamo cercando di predisporci al meglio e di far presentare il borgo nel

modo migliore con un addobbo floreale. Metteremo il palco fuori dalla

chiesa, lo scenario sarà completamente diverso rispetto alla parte al

chiuso perché si potrà ammirare il Castello”.

Nella giornata di sabato 20 settembre 2014 è previsto il seguente

programma: ore 10,00 avvio “estemporanea arte figurativa I pittori nel

Borgo”, ore 13,00 pranzo “ad arte” nella tradizione; ore 17,00 canti del

Coro folcloristico di Roccascalegna; ore 19,00 Associazione teatrale La

Bassa di Roccascalegna rappresentazione “In Arie de notte … angore”;

ore 21,00 I Bricconcello in “Dolce Peccato” Serenate e Romanze tra ‘800

e ‘900. Nella stessa giornata, ma autonoma dalla festa del Borgo, alle

16,00 è prevista l’inaugurazione dell’opera artistica “I Canti della Terra”

di Sebastiano A. De Laurentiis, Arte Natura, Uscita Fondovalle Sangro

svincolo Roccascalegna (dal 20 settembre al 26 ottobre prossimi).

All’“estemporanea arte figurativa I pittori nel Borgo” (prima edizione

del Simposio di Pittura Estemporanea), curata da Massimo Pasqualone

parteciperanno: Roberta Papponetti, Violetta Mastrodonato, Marcello

Specchio, Roberto Di Giampaolo, Pasquale Lucchitti, Mario Buongrazio,

Angela Di Teodoro, Concetta Daidone, Francesco Coccolone e Lucio

Monaco.

“Sabato ci saranno questi artisti che si ritroveranno a Roccascalegna – ha

detto Massimo Pasqualone – e che ammireranno la bellezza del luogo.

Dalle 10 del mattino fino al pomeriggio potranno quindi osservare le

bellezze di Roccascalegna e dipingere. Questo evento è dedicato alla

bellezza. Ringrazio chi ci ha invitato”.

L’evento clou dell’evento è l’esibizione deIl’ensemble cameristico I

Bricconcello forti di una notorietà internazionale che nasce dal comune

desiderio del tenore Leonardo De Lisi e del violoncellista Pierluigi

Ruggiero di studiare e diffondere il repertorio cameristico vocale europeo

in una formazione più ampia e stimolante di quella consueta della

voce con il solo pianoforte. La formazione si è andata componendo e

ricomponendo con la presenza di altre voci (soprano, mezzosoprano,

baritono, basso) e di altri strumenti (pianoforte, chitarra, clarinetto,

violino etc.) a seconda delle necessità proposte dal tema del progetto

musicale.

Il loro nome deriva da un gioco di parole in cui è contenuta la parola

inglese “cello”, cioè violoncello, dentro un termine italiano che ne

ricordasse le origini poetiche (questa parola si trova per esempio

anche nel libretto delle “Nozze di Figaro” di Da Ponte – Mozart) ma che

sdrammatizzasse quel tono troppo elitario che può assumere la musica

classica.

“Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo

evento – ha affermato Silvano Giargiordano, presidente della Pro Loco di

Roccascalegna – appena ci è stata proposta la manifestazione abbiamo

accettato per tre motivi: siamo la Pro Loco e dobbiamo valorizzare

il territorio, valorizzare il Castello e tutto il borgo di Roccascalegna

e c’è la l’abbinamento con l’arte attraverso la pittura, il folclore e la

musica. Come associazione riteniamo che per promuovere il tutto

dobbiamo tenere presente il locale con gli elementi universali. Questa

manifestazione ci dà la possibilità di chiudere il cerchio. L’elemento

dell’estemporanea d’arte era una cosa che ci sarebbe sempre piaciuta

organizzare, fino ad ora ci era stata proposta, ma non l’avevamo fatta per

motivi di tempo”.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione culturale Spritz di Orsogna, dal

Comune di Roccascalegna, dalla Pro-Loco di Roccascalegna e dal comitato

organizzativo composto da Alessandro Di Loreto, Rinaldo Persoglio e

Pierluigi Ruggiero, in collaborazione con il Comune di Orsogna e con il

sostegno della Camera di Commercio di Chieti.

“Il Comune di Roccascalegna è sempre stato in grado di organizzare

questi eventi – ha rimarcato il sindaco di Roccascalegna, Domenico

Giangiordano – cercheremo di tenere vivo il paese anche attraverso la

cultura. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati a questo progetto

ed invito tutti a venire in paese. Le persone continuano a venire a

Roccascalegna, quest’anno abbiamo superato le 10 mila presenze ed

essendo un piccolo paese è molto difficile fare una cosa del genere e

questa cosa mi inorgoglisce”.

Per informazione si può contattare la Pro Loco Roccascalegna

(www.castelloroccascalegna.com) dalle ore 13 alle ore 15 si svolge il

pranzo per la cultura e l’arte a sostegno della manifestazione, aperto a

tutti con prenotazione al presso l’agriturismo Il Vecchio Moro (cellulare

3358103289).

“Sono molto contento – ha chiosato il presidente della Camera di

Comercio di Chieti, Silvio Di Lorenzo Рperch̩ la Camera di Commercio

di Chieti ha voluto finalmente fare qualcosa per i paesi più piccoli. Oggi

poter fare qualcosa per un paese come il mio è molto rappresentativo

per tenere vive queste realtà. Questo aspetto della Camera di Commercio

è poco noto ed i grandi numeri si fanno ad inizio anno. Si deve andare

avanti anche se la Camera di Commercio subirà un drastico cambiamento

con la fusione con Pescara”.

Guarda anche

Amministrative a Montesilvano: Successo per il concerto dei Nomadi a sostegno di D’Addazio

Grosso pubblico per il concerto dei Nomadi a sostegno del candidato sindaco del centro sinistra  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *