giovedì , 9 luglio 2020
Home » Focus » News » Francavilla al Mare: nuovo impianto pubblica illuminazione della città

Francavilla al Mare: nuovo impianto pubblica illuminazione della città

Gli interventi prevedono, infatti, la sostituzione degli apparecchi e dei relativi sostegni. L’installazione di nuovi quadri elettrici e di nuove lampade; l’adeguamento delle linee e l’installazione di tecniche di ultima generazione volte alla riduzione dello spreco di energia elettrica (circa il 50% del risparmio rispetto ad oggi) e alla diminuzione dei costi in bolletta per l’Amministrazione Comunale (il 5% in meno rispetto ad oggi).

“Il Comune di Francavilla al Mare, inoltre – sottolinea il Consigliere Comunale delegato, Antonio Iurescia – potrà contare su sistemi di controllo da quadro che permetteranno una più efficiente gestione del servizio e la possibilità di monitorare tutti i centri luminosi connessi.
La nostra città – fa poi presente il Consigliere Iurescia – non solo sarà una delle prime realtà italiane ad avere, a costo zero sia per i cittadini che per l’Ente, una infrastruttura all’avanguardia ma potrà con essa gestire un insieme di servizi al cittadino che miglioreranno la qualità del territorio”.

“Anche in questo caso – prosegue il Consigliere Comunale Iurescia – abbiamo ereditato una situazione pesantissima, alla quale abbiamo messo riparo attraverso centinaia e centinaia di interventi urgenti di ripristino su tutto il territorio comunale.
Una situazione di assoluto degrado e inefficienza che viene quotidianamente sottolineata dalle proteste, giustificate e assolutamente legittime, dei cittadini per il malfunzionamento degli impianti di pubblica illuminazione.
Una situazione alla quale, però, abbiamo messo riparo grazie all’ammodernamento dell’intera pubblica illuminazione della città, i cui lavori partiranno entro i primi mesi del 2015”.

Guarda anche

Coronavirus: in Abruzzo 2 nuovi casi positivi al Covid-19, dati aggiornati al 1° luglio

Pescara – In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3289 casi positivi al Covid 19, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 5 =