mercoledì , 27 Ottobre 2021

Processo di Bussi: il primo commento del WWF

“La sentenza ha una struttura imponente, diretta conseguenza dalla gravità del fatto e delle imputazioni.
A una prima sommaria lettura non sembrano smentiti gli elementi fattuali già sottolineati dalla pubblica accusa e ribaditi dalle parti civili. Si è inteso dare degli stessi una diversa interpretazione in ordine alla cui fondatezza o meno ci riserviamo ogni migliore approfondimento.
Del resto l’articolazione delle 190 pagine in 22 diversi paragrafi e in oltre 250 note impone una doverosa cautela, nella ferma convinzione, comunque, che l’accertamento giudiziale oggi formatosi non smentisce alla radice gli assunti ambientali di disastro, causato dall’uomo, di cui eravamo e siamo tuttora convinti.
Tutto questo indipendentemente dalle responsabilità personali soggettive ipotizzate o ipotizzabili e comunque non necessariamente condotte a giudizio, laddove non si cercavano capri espiatori ma un pronunciamento di giustizia”.

Guarda anche

Sinistra Italiana Abruzzo: “Ci uniamo all’appello degli ambientalisti, Stop aTaglio di alberi e a nuova strada sul Gran Sasso”

 Pescara – «Ci uniamo al giusto appello fatto dagli ambientalisti: chiediamo all’ente Parco del Gran …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + 15 =