giovedì , 29 Febbraio 2024

Abruzzo Inclusivo, anche Montesilvano partecipa al bando

la prima relativa ad uno sportello di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale, finalizzato all’individuazione, presa in carico e redazione di un progetto individuale di inclusione socio-lavorativa dei soggetti in condizione di svantaggio o povertà e la seconda relativa all’attivazione di tirocini extra curriculari e all’erogazione di voucher di servizio. Per la prima linea sono previsti circa 124 mila euro, per la seconda circa 274 mila euro.

Per partecipare al bando il Comune ha costituito un’Associazione Temporanea di Scopo (ATS), insieme agli ambiti sociali “Maiella e Morrone” e “Vestina”.

«Ci auguriamo che la domanda venga accolta – ha dichiarato l’assessore al sociale Ottavio De Martinis -. Il buon esito di tale bando, che si fonda sull’integrazione tra politiche sociali, sanitarie, formative e del lavoro, rappresenterebbe una boccata di ossigeno in un momento di difficoltà economica come quello attuale. Il progetto, infatti, porterebbe all’attivazione di 90 tirocini per i quali si prevederanno per ogni singolo tirocinante 20 ore settimanali, un’indennità mensile di 600 euro, 4 mesi di tirocinio e 20 ore di accompagnamento/tutoraggio per ogni singolo tirocinante».

Guarda anche

Elezioni regionali 2024: come si vota

L’Aquila – Domenica 10 marzo, dalle ore 7:00 alle ore 23:00, si vota in Abruzzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *