domenica , 17 Ottobre 2021

Al Valle Anzuca pareggio senza reti tra Francavilla e Capistrello

Gara piacevole nel primo tempo, ma si è innervosita nella

seconda frazione con ben tre espulsi (due per il Francavilla ed uno

per il Capistrello) con gli ospiti che nella parte finale, nonostante la

superiorità numerica, hanno dimostrato un atteggiamento rinunciatario

accontentandosi del punto che rappresenta comunque un piccolo passo

in avanti in chiave salvezza ed hanno ripreso a far punti dopo una lunga

serie negativa di otto sconfitte consecutive.
Un po’ di tensione tra le

due squadre anche a fine partita, ma con il passare dei minuti tutto si è

risolto. Nel Francavilla assente l’infortunato Miani.

Partenza arrembante del Francavilla. Al 1′ Di Properzio penetra in area,

la sua conclusione è ribattuta da Croce. Con il passare dei minuti è però

il Capistrello a rendersi maggiormente pericoloso. Al 18′ conclusione

rasoterra da fuori di Edoardo De Meis, blocca Spacca. Al 24′ punizione di

Fruci dalla destra, Giangiacomo manda sul fondo. al 26′ Evangelista riceve

da Gigli, la sua conclusione è deviata in tuffo in angolo da Spacca. Al 36′

una punizione di Gigli battuta da posizione leggermente defilata sulla

sinistra si stampa sulla traversa.

Nella ripresa al 9′, su una ripartenza ospite, pericolosa conclusione di

Edoardo De Meis, Spacca sotto l’incrocio storna in angolo. Al 12′ buon

triangolo del Villa, Ferri appoggia all’indietro per Lalli che suggerisce

per Mattia Galasso la cui conclusione è ribattuta da Croce. Poco dopo

Di Sabatino impegna ancora l’estremo ospite che para in due tempi. Al

25′ La Selva in girata dal limite manda di poco a lato. Al 30′ punizione di

Fruci dalla distanza, Croce smanaccia in angolo. Al 33′ dopo una palla non

restituita parapiglia in campo ed il direttore di gara espelle un giocatore

per parte: Ferri per il Francavilla e Morelli per il Capistrello. Al 38′ espulso

anche Di Sabatino con un rosso diretto dopo un fallo su Edoardo De Meis.


I commenti a caldo

A fine gara i rappresentanti del Capistrello hanno preferito non rilasciare

dichiarazioni, ha parlato solamente il tecnico del Francavilla, Alessandro

Del Grosso.

Alessandro Del Grosso (allenatore Francavilla): “Il risultato sta stretto

anche perché loro sono venuti qui per portare via un punto, visto che

siamo rimasti anche in nove e loro sono rimasti tutti indietro.
La cosa

che mi dispiace è quello che è successo a fine partita dove un allenatore

non si può permettere di dire certe cose: quando era finita la partita

gli sono andato a dare la mano e lui mi ha detto che non vinceremo il

campionato. Mi dispiace per tutte le cose che sono successe. Partita

spigolosa, loro hanno cercato di farci innervosire sin dall’inizio, ma

purtroppo ci siamo caduti con i nostri errori e non siamo riusciti a giocare

come siamo abituati.
La cosa che mi ancora più dispiacere è quello che

è stato detto a fine partita da un allenatore che secondo me non è un

allenatore. Il terreno pesante ha certamente influito, ma sicuramente ha

penalizzato di più noi perché, ripeto, loro sono venuti qui per portare via

un punto. Però adesso facciamo quadrato, abbiamo un’altra partita già

domenica, dovremo vedere come ci andremo perché abbiamo un paio di

giocatori squalificati dal campo, sono state situazioni particolari, la prima

espulsione non c’era, ma soprattutto la seconda”.

Tabellino


Francavilla (4-3-1-2): Spacca, Di Sabatino, Mattia Galasso (41′ st Di

Girolamo), Milizia, Giangiacomo, Fruci, Di Properzio (5′ st Bordoni),

Pagniello (26′ st Proterra), La Selva, Lalli, Ferri A dispozione: Perillo,

Bottino, Spinello, Scoglia Allenatore: Del Grosso

Capistrello (5-3-2): Croce, Daniele Venditti, Maceroni, Di Fabio,

Evangelista (45′ st Luca De Meis), Di Gioacchino, Mauti, Morelli, Gigli (48′

st Di Virgilio), Edoardo De Meis, Luigi Venditti (37′ st Lusi) A disposizione:

Moargante, Salatiello, Cancelli, Giordani Allenatore: Torti

Arbitro: Oliva (sezione de L’Aquila)

Assistenti: Marrollo (sezione di Vasto) e Saraceni (sezione di Vasto)

Marcatori: nessuno

Ammoniti: Fruci e Milizia (F) Evangelista e Mauti (C)

Espulsi: Ferri e Di Sabatino (F) Morelli (C)

Note: angoli 2-2 recupero 1′ pt 6′ st

Guarda anche

La Virtus Capello espugna il Biondi battendo di rigore il Lanciano 0-1

Lanciano. La Virtus Capello espugna il Biondi: la squadra di Carlucci, grazie ad un rigore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =