venerdì , 25 Settembre 2020

Membri Nucleo Valutazione: Anelli M5S ‘Ma è possibile che nel 2015 stiamo ancora a sindacare sulla parità tra uomo e donna?’

“Con questo documento -scrive nella nota Manuel Anelli- abbiamo palesato quello che crediamo essere un atto inammissibile ed

impugnabile dell’amministrazione Maragno. Stiamo parlando della nomina dei membri del Nucleo

di Valutazione, organo monocratico che opera in posizione di autonomia, e riferisce in via riservata

agli organi di indirizzo politico-amministrativo.
Svolge le funzioni di valutazione del personale

apicale con incarico di responsabile delle aree delle posizioni organizzative e le funzioni di

supporto per la valutazione del personale, ai sensi del contratto di lavoro per il personale degli enti

locali.

Abbiamo mandato questa missiva non solamente al Sindaco ma anche ad altri organi

importantissimi come:

ï‚· al Responsabile della Trasparenza e Anticorruzione del Comune di Montesilvano

ï‚· all’Autorità Nazionale per l’Anticorruzione (ANAC)

ï‚· all’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici (AVCP)

ï‚· alla Procura della Corte dei Conti

ï‚· alla Procura della Repubblica

ï‚· al Collegio dei revisori dei conti

ï‚· al Nucleo di Valutazione

ï‚· al Comitato per le pari opportunità (art. 35 statuto comunale)

Con la presente, trasmessa anche agli organi di controllo e vigilanza sulla regolarità dell’azione

amministrativa comunale, invitiamo il sindaco a riferire in Consiglio sulla recente nomina del

Nucleo di Valutazione del comune che sarebbe avvenuta:

1. in violazione del diritto sulla parità di genere ai sensi della legge n. 215/2012 e dell’art. 1,

comma 1, lett. d) dello statuto comunale e pertanto si chiede l’annullamento delle nomine;

2. in violazione dell’avviso pubblico che prevedeva un’effettiva analisi comparativa dei curricula

pervenuti e pertanto si chiede l’accesso agli atti della procedura istruita ed ai curricula dei

candidati affinché si possa procedere alla segnalazione alla Procura della Repubblica affinché

verifichi la regolarità della procedura;

In merito agli adempimenti in materia di anticorruzione e trasparenza, di cui si allega una prima

rilevazione condotta dal sottoscritto delle inadempienze ai sensi della delibera n. 148/2014

dell’ANAC, -continua Anelli- abbiamo chiesto se:

1. sono state applicate le sanzioni al responsabile dell’anticorruzione e trasparenza per gli

inadempimenti in materia di pubblicazione sul sito istituzionale e trasmissione degli

adempimenti in materia di contratti pubblici all’AVCP e all’ANAC;

2. sono state applicate le sanzioni per gli inadempimenti in materia di anticorruzione e

trasparenza.

La mancata nomina di una donna nel nucleo pregiudica la validità dell’atto. Le nomine sono nulle

per vi della legge n. 215/2012 che stabilisce la parità di genere. Ma è possibile -scrive Anelli- che nel 2015 stiamo

ancora a sindacare sulla parità tra uomo e donna?

L’avviso pubblico prevedeva la pratica comparativa dei curricula, cosa che non è avvenuta.

Abbiamo richiesto tutti i curriculum pervenuti al comune per valutare se davvero sono stati scelti i

migliori in circolazione o la nomina è stata frutto di spartizioni politiche.
Vogliamo chiarezza da

parte del sindaco in Consiglio Comunale, senza aspettare presenteremo un interrogazione

consiliare per il prossimo consiglio. Ora basta”.

Guarda anche

ADRIATIC FILM FESTIVAL a Francavilla la terza edizione del Festival di Cinema Indipendente

AFF animerà Francavilla al Mare nei giorni 24, 25, 26 e 27 settembre, presso Palazzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + sette =