sabato , 15 Giugno 2024

Del Vecchio su Ordinanza Ztl: “Novità solo su induplicabilità dei permessi e categorie, la mobilità resta quella definita”

“La novità è da ricondursi esclusivamente nel nuovo sistema di controllo, -commenta l’assessore Del Vecchio-poiché il perimetro della Ztl oggetto dell’ordinanza n. 89 del 27 febbraio 2015 è esattamente quello vigente ormai da un decennio. Con l’attivazione delle telecamere, si è proceduto anche a una migliore e più puntuale regolamentazione dei permessi di accesso e delle stesse categorie di soggetti che possono beneficiarne.

Altra novità è la sostituzione degli attuali permessi cartacei con altri permessi, su cui viene apposto un bollino anti duplicazione e soprattutto, i diversi permessi hanno colorazione diversa a seconda delle aree individuate nella Ztl. Gli utenti interessati avranno sei mesi di tempo per poter rinnovare e sostituire gli attuali permessi prima che gli stessi decadano automaticamente e la loro durata è stata portata a 3 anni al posto del rinnovo annuale fino ad ora richiesto.

In merito alla mobilità tutto resta secondo quanto disciplinato e progettato sin dal 2013”.

INFO

L’ordinanza è disponibile al seguente link:

http://www.comune.pescara.it/internet/albo_pretorio/allegato.php?ID=28

Guarda anche

Creatività senza etichette: al via ad Atri l’edizione 2024 di “Arte no caste”

Dall’1 al 15 giugno alle cisterne romane di Palazzo Duchi d’Acquaviva l’evento che coinvolge ben 60 artisti. E …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *