venerdì , 3 luglio 2020
Home » Focus » News » Montesilvano: compostaggio domestico, ieri primo corso in Comune

Montesilvano: compostaggio domestico, ieri primo corso in Comune

Il compostaggio rappresenta un sistema in grado di produrre valore da tutti quegli scarti destinati alle discariche, e che se adeguatamente e sistematicamente utilizzato consentirà di ridurre i costi di smaltimento dei rifiuti.

Durante l’incontro sono state fornite alcune indicazioni pratiche su modalità, tipologie di rifiuti compostabili e tempistiche, che vanno dai 3 ai 12 mesi, per la produzione di compost.

Chiariti anche i requisiti necessari per praticare il compostaggio, come la proprietà di un giardino o orto di almeno 20 mq, la localizzazione della compostiera che deve essere posta ad almeno 2,00 metri di distanza dai confini e almeno 10 dalle abitazioni.

Molti i cittadini interessati all’albo comunale dei compostatori, ossia un elenco a cui gli utenti possono iscriversi facoltativamente, nel quale dichiarano di trattare i rifiuti compostabili. L’iscrizione sarà possibile a partire dalle prossime settimane, quando verrà emanato un apposito avviso pubblico e sino al 30 giugno 2015.

Intanto i cittadini in possesso dei requisiti necessari possono richiedere al Comune le compostiere che verranno fornite a 400 utenti in comodato d’uso gratuito.

Nelle prossime settimane proseguiranno gli incontri sul tema della differenziata. Per partecipare basta inviare una mail, con i dati e i riferimenti telefonici a ufficiostaff@comune.montesilvano.pe.it, o chiamare la segreteria allo 0854481325.

Guarda anche

Inquinamento e Covid: Fare Verde ne parla con docenti universitari ed esperti

Teramo – Mercoledì 1 luglio, alle ore 16:00, si parlerà di inquinamento e Covid nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 5 =