lunedì , 26 Settembre 2022

Montesilvano: Deliberata la cessione in comodato della villetta confiscata in via Adige

La delibera dispone anche la riattivazione delle utenze domestiche relative alle forniture di energia elettrica, gas metano e acqua potabile, come anche l’attivazione di una utenza di telefonia fissa e connessione internet, il tutto da intestare all’Azienda Speciale.

«Verrà ora stipulato – spiega De Martinis – un contratto di comodato con l’Azienda della durata di 9 anni.
In esso verrà inserito un vincolo con il quale si impone l’utilizzazione sociale conforme a quanto deliberato dal Consiglio Comunale.
Nell’immobile sorgerà dunque un centro diurno per bambini». Il contratto, infine, assegnerà al Comune di Montesilvano le spese contrattuali e la manutenzione straordinaria dell’immobile, mentre la manutenzione ordinaria all’Azienda Sociale.

Guarda anche

Nasce la “Rete Libera Tutte” a sostegno delle donne vittime di violenza 

Siglato l’accordo di collaborazione tra associazioni e organizzazioni dell’area Chieti-Pescara Migliorare il livello di autonomia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 − uno =