martedì , 18 Giugno 2024

La Diocesi di Pescara-Penne verso la Pentecoste in uscita

“Diversi gli incontri “in uscita” organizzati dalle associazioni e dai movimenti locali «per ricordare i martiri dei nostri tempi – afferma monsignor Tommaso Valentinetti, accogliendo l’invito dei vescovi italiani alla preghiera per i cristiani perseguitati di oggi – ma anche per chiedere a tutti di essere martiri, cioè testimoni, non solo nella straordinarietà delle grandi occasioni, ma soprattutto nella ordinarietà della vita quotidiana”.

Per questo la preghiera “verso Pentecoste” sarà itinerante. Inizierà in Pescara domani, venerdì 15 maggio, alle 21, nella chiesa Santo Spirito e continuerà nella cittadina adriatica nei luoghi simbolo della comunità civile. Lunedì 18 maggio, alle 18, nell’Aula 16b dell’Università G. D’Annunzio, martedì 19 maggio, alle 17.30, nella sala consiliare del Comune di Pescara, giovedì 21 maggio, alle 12, nella biblioteca del Palazzo di Giustizia, venerdì 22 maggio, alle 20.30, nella Cappella dell’Ospedale Civile.

“Sarà un’orazione molto semplice – anticipa l’arcivescovo – quasi un segno possibile a tutti, per dire l’esigenza di poter professare liberamente la propria fede e per ricordare ai cristiani che l’amore di Dio passa anche e soprattutto attraverso le relazioni di tutti i giorni e l’impegno civile alla lealtà e all’onesta, insieme alla capacità di farsi prossimi ai malati e a chi è nel bisogno”.

Guarda anche

Creatività senza etichette: al via ad Atri l’edizione 2024 di “Arte no caste”

Dall’1 al 15 giugno alle cisterne romane di Palazzo Duchi d’Acquaviva l’evento che coinvolge ben 60 artisti. E …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *