martedì , 28 Settembre 2021

Aspra critica di Forconi sul degrado di Stella Maris e via Ariosto ‘il sindaco risulta totalmente avulso da qualsiasi onere’

«Un’escalation di criminalità e degrado che si estende per tutta la riviera, -commenta Forconi- con evidenti ricadute a medio e lungo termine sul turismo e sull’immagine di una città che, a livello demografico, continua la propria inarrestabile ascesa.

A nulla sono serviti gli accordi assunti dal sindaco sul contrasto alla prostituzione stradale e residenziale, come a nulla sono serviti gli impegni per la bonifica della Stella Maris, coordinati con la provincia e le forze di polizia locali.
Per non parlare di via Ariosto, dove il sindaco risulta totalmente avulso da qualsiasi onere, mentre fra i residenti monta una rabbia pronta ad esplodere in qualsiasi momento.

Maragno -conclude il coordinatore regionale Forza Nuova Abruzzo- non ricada nell’errore, come i suoi predecessori, di rinchiudersi nel palazzo di città, disinteressandosi dei problemi reali a discapito di quelli di giunta. I rimpasti, senza strategia unitaria, non servono a nulla se non a dare l’idea di cambiamento apparente mentre Montesilvano si riempie di scritte contro gli stranieri».

Guarda anche

PROLUNGATA LA CHIUSURA DELLA SPIAGGIA ACCESSIBILE DI MONTESILVANO

Montesilvano – L’amministrazione comunale, dopo le numerose richieste arrivate dai residenti e dai turisti, ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + 17 =