sabato , 18 Maggio 2024

Torre de’ Passeri individuato come Comune campione per l’indagine Istat sulla vita familiare ‘Cittadini e tempo libero’

Sembrerebbero essere queste le attività preferite dai torresi che hanno risposto all’indagine multiscopo sulle famiglie “Cittadini e tempo libero”, promossa dall’Istat.

Sono, infatti, venti le famiglie sorteggiate a Torre de’ Passeri per rispondere all’indagine multiscopo dell’Istituto nazionale di statistica che ha selezionato proprio il centro del pescarese tra i Comuni campione per la rilevazione sulle attività ricreative e culturali svolte dai cittadini nel tempo libero, come la pratica sportiva, la lettura, il cinema, la musica, Internet, le attività amatoriali, le relazioni sociali e altri aspetti importanti per la qualità della vita delle persone.

I questionari sono stati somministrati da una rilevatrice che ha prestato servizio per un mese a stretto contatto con l’ufficio anagrafe e servizi sociali dell’Ente e che si è recata presso le famiglie sorteggiate dall’Istat per la compilazione dei modelli.

“L’indagine rientra tra quelle comprese nel Programma statistico nazionale, che raccoglie l’insieme delle rilevazioni statistiche ufficiali ritenute fondamentali per il Paese, – ha spiegato il sindaco Piero Di Giulio -poiché la conoscenza degli aspetti legati al tempo libero e alle attività culturali è fondamentale per comprendere le condizioni del vivere quotidiano e i cambiamenti in atto nella società italiana. Ci fa, dunque, piacere essere stati scelti come Comune campione per la rilevazione nazionali. Va detto, infine, che i risultati dell’Indagine saranno elaborati e resi noti dall’Istat nei prossimi mesi essendo gli stessi tutelati dal segreto statistico e sottoposti alla normativa sulla protezione dei dati personali”.

Guarda anche

Un nuovo Aurum sulla riviera sud di Pescara

Nuova sede per la Pomilio Blumm nell’anno della grande sfida del G7 Pescara. Creare un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *