mercoledì , 22 Maggio 2024

Bandiere a mezz’asta a Pescara. Il sindaco Marco Alessandrini: “Vicini alla Francia, uniti alla comunità tutta nella condanna della violenza”

“Abbiamo voluto manifestare la vicinanza della città al popolo francese, -ha spiegato il sindaco Alessandrini- esprimere la condanna per gli attentati che hanno colpito la capitale e in cui hanno perso la vita centinaia di persone innocenti.
Un attacco a valori universali e al nostro stesso stile di vita, cui occorre rispondere con fermezza e senza cedere alla paura.
Con questo gesto facciamo nostra l’iniziativa lanciata dall’Anci a tutti i Comuni d’Italia per esprimere non sdegno, ma unione e vicinanza a una nazione e alla sua comunità colpite dal terrorismo.
Chi semina morte non ha volontà e strumenti per migliorare il mondo”.

Guarda anche

MARINELLI (PD) CRITICO VERSO LE ASL, “IN ABRUZZO E’ PROFONDO ROSSO”

Pescara – Daniele Marinelli, segretario regionale del PD Abruzzo, conuna breve nota mette in luce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *