mercoledì , 27 maggio 2020
Home » Terza pagina » Eventi » Il Jazz inonda Chieti dal 5 dicembre al 6 gennaio Un mese di eventi con il “Teate Winter Festival”

Il Jazz inonda Chieti dal 5 dicembre al 6 gennaio Un mese di eventi con il “Teate Winter Festival”

Altissima la qualità degli interventi, che vedranno Tim Garland, Gregory Hutchinson, Yuri Goloubev, Marco Fumo, Enrico Intra, Claudio Fasoli, Daniele Di Bonaventura, Laura Fedele, Gianluca Esposito ed ensemble di qualità come i Camera Soul Octet, i Gospel Sound Machine e l’Inside Jazz Quartet.
Ricco il cartellone degli eventi che si articolerà fra concerti distribuiti all’Auditorium Supercinema, al Teatro Marrucino di Chieti e alla chiesa di San Domenico al Corso – 5, 12, 18, 29 dicembre, 2 e 6 gennaio – incontri, mostre e concorsi fotografici, workshop -“Jazz’n Click” che raccoglierà le immagini di Mario Sabatini, Stefano Schirato, Paolo Iammarone e Fabrizio Giammarco; Chieti Fotografa il Jazz, speciale concorso fotografico – approfondimenti culturali, lezioni e conferenze – “Lezioni di Jazz” a cura di Stefano Zenni, il 13 e il 20 dicembre – jam session, degustazioni a tema, aperitivi e cene nei ristoranti e locali teatini – @Coffe Time Jazz dalle ore 18.00 alle 20.00, @Dinner & Night time jazz dalle ore 21.00 in poi, @Night Time Jazz dalle ore 24.00 in poi -.


CONCERTI
– Il debutto il 5 dicembre, alle 21.00, all’Auditorium Supercinema, con un duo insolito e suggestivo: Michele Di Toro al pianoforte e Daniele Di Bonaventura al bandoneon, seguito alle 22.30 dal prestigioso quartetto di Yuri Goloubev, con la straordinaria partecipazione di Tim Garland.

 

Secondo appuntamento musicale il 12 dicembre, alle ore 21.00, con Laura Fedele, raffinata interprete e musicista nota per le sue rivisitazioni in chiave jazz di Tom Waits, seguita alle 22.30 dal Samadhi Quartet di Claudio Fasoli.

 

Seguirà al Teatro Marrucino, il 18 dicembre, l’esibizione di due pianisti di eccezione: Marco Fumo alle ore 21.00, edEnrico Intra, alle ore 22.30, pianista, compositore e direttore d’orchestra al quale il Festival conferirà il premio alla carriera.

 

Si tornerà sul palco dell’Auditorium Supercinema il 29 dicembre con gli Inside Jazz Quartet, seguiti da Gianluca Esposito Quintet e la special guest Gregory Hutchinson (batterista di fama internazionale).

 

 

 

Il 2 gennaio sarà la volta di un omaggio al “gospel” con il gruppo musicale “Gospel Sound Machine” di Paolo Zenni, che si esibirà alle ore 18.00 nella centralissima Chiesa di San Domenico.

 

Gran finale il 6 gennaio con i Camera Soul Octet, gruppo di tendenza soul-funk reduci dai successi di Umbria Jazz.

 

 

 

INCONTRI, ARTE E CULTURAJazz’nClick: quattro maestri della fotografia in mostra nella Sala Expo’ della Camera di Commercio dal 15 dicembre al 6 gennaio: Mario Sabatini, Stefano Schirato (fotografo di Giuseppe Tornatore), Paolo Iammarrone (fotografo di Down Beat, Musica Jazz. Jazzit, Festival Pescara Jazz) e Fabrizio Giammarco (nella top-ten dei migliori fotografi del jazz italiano).

 

Chieti Fotografa il Jazz: speciale concorso fotografico abbinato al Festival, in collaborazione con Foto Club Chieti e il quotidiano Il Centro. I maestri fotografi di Jazz’nClick realizzeranno speciali workshop dedicati a fotografi dilettanti ed appassionati (per informazioni infofotoclubchieti@yahoo). Tra le varie sezioni di gara, un premio speciale sarà riservato al concorrente più votato attraverso una vera e propria elezione popolare organizzata sulle pagine del quotidiano Il Centro.

 

Lezioni di Jazz di Stefano Zenni, musicologo di fama internazionale e direttore artistico del Torino Jazz Festival, in programma il 13 e 20 dicembre, alle ore 18.00, nella Sala Cascella della Camera di Commercio. Il 13 dicembre è prevista la lezione “Viaggio nel Capolavoro – Canto di un pastore errante. Summertime di Sidney Bechet”; il 20 dicembre “Oltre la musica- Jazz in bianco e nero? Le trappole della questione razziale” -.

 

Mostra Personale di Mario Buongrazio “Sognando Chieti” in collaborazione con il Kiwanis Club Pescara, dal 15 dicembre al 6 gennaio nella Bottega d’Arte della Camera di Commercio, nella quale saranno esposte 20 opere dedicate alla Città ed il cui ricavato sarà destinato alle attività culturali cittadine ed in favore dei bambini.

 

 

 

 

 

HAPPENING

 

Durante il periodo del Festival vi sarà grande fermento nei locali commerciali, nei ristoranti e nei pub che si renderanno protagonisti dei @coffee time jazz e @dinner&night time jazz: oltre al buon cibo si potrà gustare, infatti, l’intrigante atmosfera dei jazz club.

 

 

 

@Coffe Time Jazz – Eventi enogastronomici, concerti, happening e jam sassion presso i locali aderenti al Festival.

 

Sabato 5 dicembre ore 17.00: MANIFATTURA TEATE Via Arniense presenta”A Christmas Present”.  TEMPLUM CAFE  Via M.Vezio Marcello presenta”Aperitivo Piano in Jazz” con Paolo Di Matteo;

 

Martedì 8 dicembre ore 18.00: MA.&.SA. di Maurizio Tacconelli  C.so Marrucinopresenta “Open day in Jazz” Piero Delle Monache Sax Solo;

 

Sabato 12 dicembre ore 17.00: LUXURY TOP BOUTIQUE C.so Marrucinopresenta”Gregorio Angelucci duo”;

 

Venerdì 18 dicembre ore 17.00: FRA.MON. C.so Marrucinopresenta”FRA.MON. in Jazz”;

 

Sabato 19 dicembre ore 17.00: LUXURY TOP BOUTIQUE C.so Marrucinopresenta”Rino & Mimmo”;

 

Domenica 20 dicembre ore 17.00: ARTEATE Via Arniense  presenta “I gioielli del Teate Winter Festival” con Carmine Ianieri Sax Solo;

 

Giovedì 24 dicembre ore 17.00: MARCO ROMANO HAIR STYLE STUDIO V.le B. Crocepresenta”Daniele Tenaglia Duo”;

 

Martedì 29 dicembre ore 17.00: TEMPLUM CAFE Via M.Vezio Marcello  presenta”Aperitivo Sax in Jazz (Sax/Soprano)” con Marco Malandra.

 

 

 

@Dinner & Night Time Jazz  – Eventi enogastronomici, concerti, happening e jam sassion presso i locali aderenti al Festival.

 

Sabato 5 dicembre ore 23.00: FICTIO CLUB Via Armellini  presenta “A cena con l’Artista: il DopoFestival”;

 

Lunedì 7 dicembre ore 20.00:PALAZZO LEPRI  Via Monaco della Vallettapresenta”Fabio D’Onofrio Trio”;

 

Giovedì 10 dicembre ore 20.00: HOSTERIA DEL GUERRIERO Via C. de Lollis presenta “Ivano Sabatini Trio”;

 

Venerdì 11 dicembre ore 20.00: NINO E’ RISTORANTE Via Principessa di Piemonte presenta “Nino in Jazz”;

 

Venerdì 11 dicembre ore 22.00: TICKET Viale  B. Croce presenta “Justen Trio”;

 

Sabato 12 dicembre ore 23.00: IL FOYER Via C. De Lollis presenta “A cena con l’Artista: il DopoFestival”;

 

Domenica 13 dicembre ore 20.00: GRAN CAFFE’ VITTORIA  C.so Marrucino presenta “Solar Jazz Trio”;

 

Domenica 13 dicembre ore 23.00: CUEVA BRIGANTE  Porta Pescara  presenta “Carmine Ianieri duo”;

 

Giovedì 17 dicembre ore 22.00: TERRA MAJA Via Mazzetti  presenta “Virtù Project Manouche”;

 

Venerdì 18 dicembre ore 23.00: IL FOYER Via C. De Lollis presenta “A cena con l’Artista: il DopoFestival”;

 

Sabato 19 dicembre ore 20.00: Ristorante MANGIAFUOCO Via Mazzetti  presenta “Simone Grifone Trio”;

 

Sabato 19 dicembre ore 22.00: MALTO & CO.  Via Toppi presenta “Malto in Jazz”;

 

Domenica 20 dicembre ore 20.00: Pizzeria DOPPIOZERO  Via Mazzetti  presenta “Two for Bepop”;

 

Venerdì 25 dicembre ore 20.00: Gran Caffè D’Urbano Viale B. Croce presenta “D’Urbano Christmas in jazz”;

 

Sabato 26 dicembre ore 20.00: FICTIO CLUB Via Armellini presenta “Walter Caratelli Quartet”;

 

Domenica 27 dicembre ore 20.00: CIRCOLO DEGLI AMICI  Via C. De Lollis presenta “Luigi Blasioli Trio”;

 

Lunedì 28 dicembre ore 20.00: IL FOYER Via C. De Lollis presenta “Arcadia Quartet”. TERRA MAJA Via Mazzetti presenta”Lu Blues”;

 

Martedì 29 dicembre ore 23.00: FICTIO CLUB Via Armellini presenta “A cena con l’Artista: il DopoFestival”;

 

Sabato 2 gennaio ore 20.00: TEMPLUM CAFE Via M.Vezio Marcello presenta “Marco Malandra e Lisa La Torre” e “Previsioni 2016” a cura dell’Astrologa Rita La Rovere con prenotazione 0871/63993. FICTIO CLUB Via Armellini presenta “A cena con l’Artista: il DopoFestival”;

 

Sabato 2 gennaio ore 22.00: PALAZZO LEPRI  Via Monaco della Valletta presenta “Morena-Brandimarte-Di Battista Trio”;

 

Mercoledì 6 gennaio ore 23.00: IL FOYER Via C. De Lollis presenta”A cena con l’Artista: il DopoFestival”

 

SOLIDARIETA’ – Per celebrare degnamente il Natale, il Teate Winter Festival dedicherà uno spazio particolare alla solidarietà. Il ricavato delle donazioni raccolto durante i concerti ad ingresso libero e presso gli operatori commerciali aderenti all’iniziativa, andrà devoluto in favore dei bambini meno fortunati che risiedono nelle case famiglie di Chieti ai quali sarà dedicata l’iniziativa “Pranzo dell’Epifania”.

 

Durante il periodo di programmazione, in collaborazione con il Kiwanis Club Pescara, sarà organizzata anche una mostra di opere pittoriche raffiguranti angoli e scorci di Chieti, donate dall’artista teatino Mario Buongrazio, il cui ricavato andrà in favore della campagna Eliminate Project” lanciata dall’Unicefper la totale eliminazione del tetano neonatale materno che colpisce ancora 40 Stati dell’Africa e del Sud-est asiatico.

 

BIGLIETTI – Abbonamento € 35.00. Biglietto ingresso unico € 15.00. Biglietti in prevendita su Ciaotickets (on line e rivendite autorizzate) e presso il botteghino del Teatro Marrucino. I concerti ad ingresso libero saranno dedicati alla raccolta fondi per la “Befana” dei bambini ospiti degli Istituti di Accoglienza della città. Info: www.facebook.com/teatewinterfestival/, www.chietitempolibero.eu, @teatewinterfestival – twitter.

Guarda anche

Ulteriore rinvio degli spettacoli di Giorgio Panariello al Teatro dei Marsi di Avezzano e al Teatro Massimo di Pescara

Chieti. A causa del perdurare dello stato di emergenza e alla luce delle ultime disposizioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + 8 =