giovedì , 1 Dicembre 2022

L’Università Popolare della Terza Età ospita il professor Tammaro

“Il professore – ha dichiarato il presidente dell’Università Giuseppe Tini – ci ha parlato di alcune delle piante aromatiche adoperate in cucina in Abruzzo come la salvia, la menta, il basilico, il gelso. Grazie alla sua relazione abbiamo potuto scoprire che, oltre ad avere una funzione alimentare, tali piante sono anche benefiche per la salute grazie ai loro principi attivi”.

“Per ciascuna pianta – ha spiegato il professor Tammaro – ho riportato l’origine del nome, la descrizione morfologica, i composti nutritivi, le tradizioni, le curiosità, il loro simbolismo e brani di scrittori di ogni epoca (Ovidio, Plinio, D’Annunzio) e pitture di numerosi artisti che di esse si sono interessati (Van Gogh, Manet, Picasso, Cascella)”.
“La prossima settimana – ha ancora detto Tini – parleremo di agrumi insieme al professor Silverio Pachioli, docente presso l’Istituto Agrario di Alanno. Sabato prossimo, 5 dicembre, la compagnia teatrale dell’Università, I Sempreverdi, si esibirà nel teatro dei Gesuiti, con la commedia ‘Nna brutta notte di tempurale’. Martedì primo dicembre, inoltre, prenderà il via il corso di pittura che si affiancherà a tutti gli altri corsi collaterali (inglese, informatica, ballo, musicoterapia) messi a disposizione degli iscritti dell’Università”.

Guarda anche

Francavilla, terzo incontro su Carlo V organizzato da Le Franche Villanesi

Francavilla al Mare. Sabato 3 Dicembre alle ore 10 nella Sala ipogea 2 del Museo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 − 1 =

La tua pubblicità su Hg