domenica , 17 Ottobre 2021

E’ in distribuzione l’eco calendario 2016. Lo rende noto ASM, l’azienda aquilana che gestisce i rifiuti

«È anzitutto un dovere etico,–spiega il primo cittadino–: se vogliamo un pianeta migliore dobbiamo evitare gli sprechi ed il consumo di risorse. Ma è anche un grande risparmio per ciascuno di noi.

Meglio va la raccolta differenziata meno paghiamo di tasse e con le risorse risparmiate possiamo dare ulteriori servizi di pulizia della città. Purtroppo non tutti i cittadini si stanno comportando bene. Molti ci stanno tradendo in questo sforzo comune, che avviene ormai in una sorta di competizione tra tutte le città europee.

È per questo che adotteremo
nuove misure di gestione e controllo
affinché L’Aquila, città smart,
possa rientrare nel novero
delle città virtuose europee.

Sono questi piccoli gesti di responsabilità nei confronti dei nostri figli per lasciare loro un mondo migliore».”

Guarda anche

Trivelle e Gas, bocciato dal MITE il progetto relativo al più grande giacimento onshore d’Europa in Abruzzo

Forum H2O e SOA: soddisfazione, vittoria dell’intera comunità. Contributo alla lotta alla crisi climatica. Forum …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + diciannove =