sabato , 26 Settembre 2020

Francavilla, il programma dell’associazione Irdi-destinazionearte

Fino all’8 gennaio presso la Fortezza di Civitella del Tronto, generazioni a confronto: Alberto Colazilli e Carmine Galiè.
Con le edizioni Sigraf al via  una collana di arte e poesia con 8 titoli già in stampa e le relative presentazioni.
Dall’11 gennaio al 30 giugno destinazionearte organizza la rassegna La fortezza dell’arte, presso la prestigiosissima Fortezza di Civitella del Tronto.
Nel mese di febbraio destinazionearte cura e organizza la mostra itinerante Tra sogno e realtà di Carmine Galiè, con tappa alla galleria Frammenti D’arte di Roma, Galleria Federico Barocci di Urbino e Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi.

A febbraio presso l’ente mostra EnteMostra Artigianato Artistico Abruzzese di Guardiagrele organizzeremo una collettiva di artisti pugliesi.
A marzo parte invece la mostra itinerante I colori dell’anima, con tappe a Roma, Urbino, Zurigo, Forte dei marmi.
Sempre a marzo destinazionearte organizza un premio di poesia ed una collettiva ad Acqui Terme, sotto la presidenza di Maria Basile.
Tra aprile e maggio destinazionearte collabora con Arte Europa per una mostra internazionale.

Dal 28 maggio al 14 giugno gli artisti di destinazionearte parteciperanno ad una collettiva con l’intervento del prof. Vittorio Sgarbi.
Durante l’estate daremo vita ad estemporanee a gettone riservate ai nostri artisti su tutto il territorio regionale.
Nel mese di luglio destinazionearte organizza la prima biennale d’arte contemporanea di Innsbruck, splendida città austriaca, promossa dal nostro referente austriaco Max Wiedenhofer.
Presso la sede di Francavilla organizzeremo personali ed eventi. E tanto altro ancora, con la comunicazione mediatica che ci vede presente su YouTube, sui giornali regionali e sul web nazionale.
Ringrazio tutti i referenti, i membri del comitato scientifico, i collaboratori, gli artisti ed i sostenitori.

Guarda anche

A Caramanico Terme la cultura della montagna si unisce alle arti visive e alla letteratura

Caramanico Terme. La cultura della montagna si unisce alle arti visive e alla letteratura. Accade …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − 1 =