martedì , 7 luglio 2020
Home » Terza pagina » Cultura » Chieti, al via la rassegna di Teatro Dialettale Premio Marrucino

Chieti, al via la rassegna di Teatro Dialettale Premio Marrucino

Chieti. La Stagione di Teatro Dialettale del Teatro Marrucino 2016 non sarà un semplice cartellone di spettacoli ma torna sotto forma di Rassegna con la premiazione di attori e spettacoli, divisi per categoria.
La Rassegna Premio Marrucino 2016 si riallaccia a quella che venne introdotta nel 1995 e fu intitolata, a partire dal 1999, a Silvana Baroni Ricciardi. Quella tradizione continuò fino al 2010, quando finì la consuetudine del premio e si passò alla programmazione annuale del solo cartellone di Teatro Dialettale.

Quest’anno una giuria tecnica tornerà a premiare il miglior attore, la migliore attrice, il miglior allestimento scenico, la migliore regia e la migliore scenografia e tutto il pubblico, non solo quello degli abbonati, decreterà lo spettacolo più gradito.
Il cartellone della Rassegna di Teatro Dialettale Premio Marrucino 2016, curato da Maria Laura Di Petta, in collaborazione la Federazione Italiana Teatro Amatori Fita – Abruzzo, nasce da una selezione attenta e meticolosa dell’intero panorama regionale del teatro amatoriale.
La prima serata è affidata allo spettacolo “Stasera Eduardo” della Compagnia di Lanciano Gli Amici della Ribalta che torna, con Mario Pupilllo, sul palco del Marrucino dopo sei anni.
Il programma si sviluppa in otto serate, sempre di venerdì alle ore 21.00, a partire dal 29 gennaio, fino alla serata di premiazione di sabato 7 maggio 2016.
“Questa una rassegna molto importante – ha sottolineato l’assessore alla Cultura del Comune di Chieti, Antonio Viola – ringrazio Maria Laura Di Petta che è un costante punto di riferimento non solo per il personale del Teatro ma anche per l’amministrazione comunale. Dopo la Lirica e la Prosa inizia anche il calendario del Teatro Dialettale che ci sta molto a cuore. Questo calendario ricorre in tutta Italia. Quest’anno torna un elemento del passato che è il Premio che verrà assegnatoda una giuria. Il Teatro Dialettale personalmente mi sta particolarmente a cuore perché rappresenta la nostra tradizione e la nostra cultura. Se oggi siamo in questa sala lo dobbiamo alla nostra tradizione”.
Gli appuntamenti della sono: 29 gennaio – Compagnia Teatrale Gli Amici della Ribalta di Lanciano, “Stasera Eduardo” di Eduardo De Filippo, regia di Mario Pupillo; 5 febbraio – Compagnia Teatrale La Bottega del Sorriso di Castellalto, “La cosa chiù belle” scritto e diretto da Tonino Ranalli; 26 febbraio – Compagnia Teatrale I Giovani Amici del Teatro di Pescara, “Hi da minì nche mme” scritto e diretto da Maria Antonietta Feruglio; 11 marzo – Compagnia Teatrale Le Muse di Castelnuovo Vomano, “Occhettepuzzanumambenne”, scritto e diretto da Marina Di Carluccio; 1 aprile – Compagnia Teatrale Atriana di Atri, “Lu ricche fa coma vò, lu pover ‘ome fa coma pò” scritto e diretto da Giancarlo Verdecchia; 15 aprile – Compagnia Teatrale “Gruppo Lasersilvi” di Silvi, “Ci vo la cocce” di Santa Mastrangelo – Regia Anna Maria Ruggeri; 29 aprile – Compagnia Teatrale “I Marrucini” di Chieti, “La speranze è l’uteme a murì” scritto e diretto da Antonio Potere; 7 Maggio – Compagnia Teatrale Il Quadrifoglio di Teramo, “Nu turco napoletano” di Eduardo Scarpetta, regia di Mariano Mancini.
“Ringrazio gli amministratori comunali, il personale ed i dirigenti del Teatro che hanno dato la possibilità di continuare questa bellissima tradizione che è iniziata nel 1995 – ha detto la curatrice della rassegna, Maria Laura Di Petta – dal 2010 la rassegna vedeva l’esibizione delle compagnie di serata in serata, invece quest’anno è stato riproposto il Premio. Ci sono state delle new entry, non nascondo la loro emozione e la nostra nel vederli. Si tratta di una situazione molto piacevole e gradevole che si va ad aggiungere ad una serie di elementi già di per se soddisfacenti”.

Guarda anche

GO Abruzzo Festival: la creatività diventa spettacolo

Guardiagrele. L’arte e la bellezza non si possono fermare: per questo abbiamo deciso, con coraggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − nove =