domenica , 20 Giugno 2021
Como. Pareggio in rimonta per la Virtus Lanciano in quel di Como. La squadra di Maragliulo infatti recupera nella ripresa con Bacinovic lo svantaggio maturato nella prima frazione di gioco con un rigore di Ganz. Però i lombardi sono stati sfortunati centrando tre legni.

Como – Virtus Lanciano 1-1

Avvio abbastanza abbottonato da parte delle due squadre, è il Como a rendersi per primo pericoloso con Bessa e Ganz. Al 21’ Pettinari raccoglie una ribattuta e centra il palo. 12’ più tardi arriva il vantaggio dei padroni di casa con un rigore trasformato da Ganz causato da un fallo in area di Bacinovic su Ghezzal. Al 36’ il Como potrebbe raddoppiare con Ghezzal che dalla distanza, a Cragno battuto, manda fuori. Ad inizio ripresa Basha, con una conclusione dal limite, centra la traversa. Ma cresce la Virtus: Marilungo da posizione defilata lambisce il palo. Al 18’ bravo Scuffet a salvare su Vitale. Al 25’ arriva il pareggio dei rossoneri con un gran destro di Bacinovic che non lascia scampo all’estremo di casa. Al 33’ altra traversa del Como con Ghezzal.

Tabellino
Como(4-3-1-2): Scuffet, Ambrosini, Casasola, Giosa, Marconi, Barella, Basha (29′ st Cristiani), Bessa (33′ st Fietta); Ghezzal (42′ st Lanini), Pettinari, Ganz A disposizione: Crispino, La Camera, Brillante, Gerardi, Scapuzzi, Kukoc Allenatore: Festa
Virtus Lanciano (4-3-1-2): Cragno, Aquilanti, Rigione, Amenta, Di Matteo, Rocca (17′ st Di Francesco), Bacinovic, Vitale, Marilungo, Padovan (13′ st Ferrari), Bonazzoli (31′ st Turchi) A disposizione: Casadei, Boldor, Di Filippo, Vastola, Milinkovic, Giandonato Allenatore: Rizzo-Maragliulo.
Arbitro: Abisso
Marcatori: 33′ pt Ganz (rig.), 25′ st Bacinovic
Ammoniti: Amenta (V), Bacinovic (V), Vitale (V), Pettinari (C), Ferrari (V), Ambrosini (C), Ghezzal (C)
Espulsi: Aquilanti (V)

Guarda anche

Tiro con l’arco: ad Atri la prima edizione della Coppa Italia Master

ATRI – Dal 18 al 20 giugno 2021 oltre 130 arcieri provenienti da tutta Italia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =