martedì , 18 Giugno 2024

A Spoltore concesso il Patrocinio morale permanente alle feste patronali

“Si tratta di eventi-simbolo legati alla storia e alle tradizioni della nostra città, che contribuiscono alla crescita culturale, artistica e sociale della cittadinanza, favorendo la partecipazione e la formazione di una propria identità, e in quanto tali possono d’ora in poi godere del patrocinio permanente”, ha sottolineato la consigliera con delega alla Cultura Francesca Sborgia.

Tale concessione riguarda esclusivamente la sfera di partecipazione ‘morale’ dell’Ente a queste manifestazioni. Per avere le eventuali autorizzazioni o licenze, previste dalla legge, il soggetto organizzatore delle singole iniziative dovrà attivarsi presso gli Uffici competenti. Le eventuali richieste di contributo, in aggiunta al patrocinio, possono essere formulate dagli organizzatori delle relative manifestazioni, sulla base di quanto previsto dal regolamento comunale per l’erogazione di contributi ad associazioni ed Enti pubblici e privati.

Guarda anche

Creatività senza etichette: al via ad Atri l’edizione 2024 di “Arte no caste”

Dall’1 al 15 giugno alle cisterne romane di Palazzo Duchi d’Acquaviva l’evento che coinvolge ben 60 artisti. E …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *