domenica , 20 Settembre 2020

Pari senza reti tra Villa 2015 e Vasto Marina

Francavilla al Mare. All’Anistadio Comunale Valle Anzuca di Francavilla al Mare termina a reti bianche l’incontro tra Villa 2015 e Vasto Marina.
Risultato sostanzialmente giusto con i padroni di casa che hanno creato qualcosa di più nella prima frazione di gioco cogliendo anche l’incrocio dei pali all’alba del match, salvo qualche folata ospite. Nella ripresa le squadre si sono allungate ed il ritmo del gioco si è decisamente abbassato con il Vasto Marina che si è affacciato di più nella metà campo avversaria, ma i biancorossi hanno reclamato un penalty.
Nel Villa 2015 assenti gli infortunati J. Miele,Diop e Cozzolino. Nel Vasto Marina out gli indisponibili Ottaviano, Pianese, Capezzo e Cozzolino.

La cronaca
Al 1’ un tirocross di Colantonio centra l’incrocio dei pali. Al 5’ Mattia Galasso ci prova da fuori mandando di poco a lato. Al 12’ un fendente di Barbone termina sopra la traversa. Al 16’ Rapino riceve da Proterra e da posizione defilata spara alto. Al 24’ si fa vivo il Vasto Marina con Tarantino che si libera di un avversario, il suo un rasoterra da posizione centrale è bloccato da Penna. Al 36’ ancora Tarantino manda di un soffio sopra il montante. Al 40’ il Villa torna in avanti con Colantonio che appoggia per Berardocco che non centra di poco lo specchio della porta. Poco più tardi replica il Vasto Marina con Ciccotosto che sugli sviluppi di una punizione di testa manda a lato.
Nella ripresa al 14’ Mattia Galasso appoggia per Berardocco, para Colanero. Al 20’ il subentrato Rispoli su punizione impegna l’estremo ospite. Al 39’ capitan Ferri finalizza un’azione offensiva dei suoi, ma la sua conclusione è fuori misura. Al 44’ una punizione di Mastromatteo battuta centralmente va sopra la traversa.

Il commento dei due tecnici
Paolo D’Orazio (allenatore Francavilla): “Partita difficile, loro sono bravi, si coprono bene, hanno uomini esperti, insomma la partita è stata dura e difficile, però credo che il primo tempo da parte della mia squadra sia stato fatto bene, forse era lì che dovevamo colpire per andare a segno. Non ci siamo riusciti sotto questo aspetto, però queste sono partite non facili, credo che il punto sia giusto e l’importante è muovere la classifica. Nel secondo tempo a mi o avviso c’era stato un rigore per noi, almeno dalla panchina sembrava netto, poi c’è sempre l’arbitro che è il giudice di tutto, senza far polemiche credo che poteva essere un po’ più attento e darci quel rigore, anche perché secondo i giocatori del Vasto Marina il fallo c’era. Però sono cose che succedono, possono capitare nel calcio. Continuiamo ad andare a testa alta perché come sbagliano i giocatori e gli allenatori sbaglia anche l’arbitro, il suo ruolo non è facile. Rimaniamo tranquilli e sereni e pensiamo alla partita successiva”.
Nino Barisano (allenatore Vasto Marina): “Diciamo che è un buon punto per come è andata la partita nel primo tempo, è stato giocato un po’ meglio da loro con ritmi buoni, nei primi 20’ eravamo un po’ impacciati, anche se a dir la verità, a parte quella traversa al 1’ con un cross casuale loro, abbiamo avuto due palle gol importanti con un tiro di Tarantino al volo che poteva anche andare in porta e poi su un colpo di testa. Quindi penso che nel primo tempo le occasioni le abbiamo avute, nel secondo tempo siamo entrati un po’ meglio, abbiamo creato diverse situazioni gol. Loro hanno avuto diversi cartellini gialli dove ci poteva essere anche qualche rosso dato che si trattava di falli da ultimo uomo. È andata così, il pareggio ci sta e penso che sia pure giusto, anche se forse di occasioni ne abbiamo create di più noi”.

Tabellino
Villa 2015: Penna, Barbone (30’ st Formento), Colantonio, Ferri, D. Galasso, Di Quinzio, M. Galasso, Fratini, Proterra, Rapino (33’ st Leombruno), Berardocco (16’ st Rispoli) A disposizione: Giangiacomo, Troccola, V. Miele, Bevilacqua Allenatore: D’Orazio
Vasto Marina: Colanero, D’Alessandro, Bozzelli, Vetta, Cercone, Mastromatteo, Natalini (32’ pt Villamagna), Ciccotosto (22’ st Sputare), Tarantino, Di Gennaro, Zara A disposizione: Canosa, Ciccarone, Antonino, Ratta, Fosco Allenatore: Barisano-Liberatore
Arbitro: Paterna (sezione di Teramo)
Assistenti: Di Giorgio (sezione di Lanciano) e D’Amico (sezione di Sulmona)
Marcatori: nessuno
Ammoniti: D. Galasso, Rapino, Fratini, Di Quinzio, Formento (V) Zara (VM)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 2’ pt 3’ st, angoli 1-4 per il Vasto Marina

Guarda anche

Chieti, Romano Puglielli è neroverde

Chieti. Il Chieti F.C. 1922 a r.l. comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − 5 =