mercoledì , 2 Dicembre 2020

Pallavolo Teatina – Sabaudia 3-0

Chieti. Al terzo tentativo la CO.GE.D Pallavolo Teatina centra la prima vittoria del suo campionato, superando nettamente al Palatricalle Sabaudia per 3-0. Primo tempo sofferto, contratto, con tanti errori in battuta, ma alla fine portato a casa sul 25-23. Da quel momento, la CO.GE.D si è sciolta, vincendo con autorità il secondo set per 25-12 e, con qualche incertezza in più, anche il terzo set per 25-22. Miglior marcatrice e miglior giocatrice dell’incontro Lucia Di Bacco con 19 punti, ma tutte le ragazze biancorosse hanno oggi risposto al meglio agli errori e ai dubbi delle prime due giornate.
“Oggi era fondamentale vincere – ha dichiarato a fine partita il tecnico Alceo Esposito –, non importava in che modo. Abbiamo fatto un primo set sofferto, sbagliando soprattutto in battuta. Vincendolo, però, ci siamo sbloccate, e già nel secondo set si è visto un linguaggio del corpo diverso, con meno errori e più fluidità nel gioco. È una vittoria che ci voleva perché ci dà tranquillità e, spero, ci fa credere un po’ di più nei nostri mezzi. In questo campionato sappiamo che ci sono avversari che hanno qualcosa in più di noi, ma possiamo comunque dire la nostra se crediamo nel nostro gioco e in quello che facciamo in allenamento. Naturalmente c’è ancora da migliorare, ma oggi contava solo la vittoria”.

Tabellini
CO.GE.D Pallavolo Teatina – Real Caffè Moka Sirs Sabaudia 3-0 (25-23, 25-12, 25-22)

CO.GE.D Pallavolo Teatina: Bozzetto (L), Sambenedetto (K) n.e., Furlanetto 6, Negroni 3, Di Bacco 19, Matrullo 4, Cocco 9, Rossi n.e., Ragone 7, Romano 2, Perna n.e., Michetti (L)

Real Caffè Moka Sirs Sabaudia: Miatello n.e., Vavoli (L) n.e., Russo V. 4, Battaglini 7, Vaccarella (K) 1, Carminati 3, Russo G. 5, Capponi 11, Olleia D., Olleia S. n.e., Aversano 2, Soldati (L)

Pubblico: circa 200

Guarda anche

Pescara, esonerato Massimo Oddo

Pescara. La Delfino Pescara 1936 comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore della Prima Squadra Massimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 16 =