mercoledì , 27 Ottobre 2021

Sambuceto – Acqua&Sapone 0-1

Sambuceto. Una punizione calciata in maniera perfetta da Marrone condanna il Sambuceto. L’unico episodio degno di nota di tutto il match dalle parti difensive viola vale frutta tre punti all’Acqua&Sapone e porta alla sconfitta la formazione di casa. Gli uomini di Tatomir, pur senza soffrire durante tutto l’arco dei novanta minuti, escono sconfitti dall’anticipo di Eccellenza tra le mura amiche della Cittadella dello Sport, mentre i ragazzi di Naccarella rientrano a Montesilvano con 3 punti e salgono a quota 20 in classifica. Il match lascia presagire un andamento completamente diverso dall’esito finale già dalle prime battute, con i viola che si mostrano subito alti e aggressivi a cercare di bloccare qualsiasi tentativo di manovra da parte degli ospiti. Al sesto minuto dell’incontro Maraschio serve ottimamente la sfera al centro dell’area per Vaccaro. L’attaccante del Sambuceto ha tutto il tempo per prendere la mira, ma il suo sinistro non coglie lo specchio della porta e viene quindi vanificata un’ottima azione per i padroni di casa. La partita scivola via senza ulteriori sussulti fino al minuto 33, quando l’Acqua&Sapone, alla prima vera sortita offensiva, trova il gol che decide la partita. A siglarlo è Marrone, che tira fuori dal cilindro una traiettoria perfetta da un calcio di punizione dal limite dell’area. La sfera si insacca infatti in maniera imparabile all’angolino alto alla destra di Palena, che non può far nulla nonostante un tentativo disperato a cercare di togliere la palla dal “sette”. Il primo tempo si conclude così sullo 0 a 1.
Nella ripresa i ragazzi di Tatomir, nonostante lo svantaggio, ripartono nuovamente con il piglio giusto, e cercano di imbastire manovre in grado di riequilibrare le sorti del match. Al 48esimo ci prova Tinari da fuori ma la sfera finisce a lato senza impensierire il portiere ospite, e la stessa sorte tocca al tiro del neo entrato Rossi Finarelli pochi minuti dopo, deviato da un difensore. Al 70esimo su una palla alta a centrocampo il capitano ospite Di Biase, in un contrasto aereo “apre l’alettone” e tocca sul volto Tinari, che finisce a terra. Per il direttore di gara Pipoli di Teramo non ci sono dubbi: rosso diretto per il numero 3 dell’Acqua&Sapone per la gomitata all’avversario. Ridotti in dieci uomini, gli uomini di Naccarella sono costretti ulteriormente a difendersi per cercare di mantenere il gol di vantaggio contro le sortite dei padroni di casa. Al minuto 72 un altro neo entrato per i viola, Gelsi, gira al volo di sinistro, ma la palla finisce fuori dallo specchio della porta difesa da D’Amico.
Nei minuti di recupero forcing finale del Sambuceto che ci prova con Potacqui, diventato capitano dopo l’uscita di Beniamino, ma anche in questo caso mira sbagliata e palla a lato. Nei secondi finali l’occasione più ghiotta per il pareggio finisce sui piedi di Tinari. Il giovanissimo giocatore sambucetese si esibisce in uno splendido esterno sinistro dalla distanza, ma è altrettanto prodigioso l’intervento del portiere avversario D’Amico, che si oppone con un volo e devia la palla in angolo. L’incontro termina così con una bruciante sconfitta per il Sambuceto, patita per un unico episodio, e con i montesilvanesi che possono esultare per la pregevole posizione di classifica raggiunta sin qui dopo 10 giornate di Eccellenza. Qui di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – ACQUA&SAPONE 0-1

SAMBUCETO CALCIO: Palena, Alberico, Cialini (20’ st Gelsi), Beniamino (28’ st Nardone), Cinquino, Conversano, Tinari, Spinello, Maraschio (10’ st Rossi Finarelli), Potacqui, Vaccaro.
A disposizione: Prosini, Direttore, Di Francesco, Camperchioli.
Allenatore: Alessandro Tatomir.

ACQUA&SAPONE: D’Amico, Papagna (41’ st Di Giacomo), Di Biase, Di Donato, Sichetti, Corvini, Petito, Pagliuca (20’ st Maiorani), Ciampoli (28’ st Minutolo), Marrone, Buonafortuna.
A disposizione: D’Ottaviantonio, Guardiani, Erasmi, D’Alessandro.
Allenatore: Giuseppe Naccarella.

Arbitro: Mattia Pipoli (Teramo)

Reti: 33’ pt Marrone

Ammoniti: Cinquino, Maraschio, Gelsi, Potacqui (S), Marrone, Di Donato, Pagliuca (A&S)

Espulso: Di Biase (A&S) per una gomitata su un avversario

Guarda anche

PESCARA WINDSURFER CUP 2021: 16 e 17 ottobre

Pescara – Si svolgerà a Pescara sabato 16 e domenica 17 ottobre Il PESCARA WINDSURFER CUP …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 5 =