sabato , 26 Settembre 2020

Rifiuti, bimbi a lezione di raccolta differenziata

«Con l’aiuto del Pirata Barbanera – spiega l’assessore all’Igiene Urbana Paolo Cilli –  i bambini hanno analizzato il contenuto di alcuni sacchi contenenti rifiuti e capito insieme come differenziarli. Si tratta della seconda giornata che ha coinvolto gli alunni delle scuole primarie della città. Come nel primo incontro anche gli alunni di oggi erano entusiasti, ma soprattutto preparati e curiosi di imparare sempre di più».

La scorsa settimana gli studenti delle scuole secondarie di primo grado hanno, invece, assistito alla proiezione di “Meno 100 chili – Ricette per la dieta della nostra pattumiera”, un docufilm nato da un soggetto teatrale di Roberto Cavallo, della durata di circa 80 minuti, prodotto da AICA – Associazione internazionale di comunicazione ambientale e dalla cooperativa sociale  ERICA, che narra di un doppio viaggio. Il primo in forma di documentario classico, dal nord al sud dell’Italia per comprendere come è possibile ottenere  grandi risultati in termini di economia, ricchezza e stile di vita con la riduzione dei rifiuti; il secondo è quello di un padre la cui coscienza viene risvegliata dalla figlia che ha assistito allo spettacolo di Cavallo.

Intanto il 7 dicembre all’interno del Pala Dean Martin – Centro Congressi d’Abruzzo si terrà la cerimonia di premiazione del concorso “Riconosciamo i rifiuti” rivolto agli studenti chiamati a realizzare uno slogan e l’immagine di una mascotte grafica sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti.  Slogan e mascotte della classe prima classificata saranno utilizzati per la realizzazione della campagna informativa rivolta alla cittadinanza.

Guarda anche

PREMIO Nazionale di Letteratura naturalistica PARCO MAJELLA XXIII Edizione

Sabato 26 settembre 2020 la proclamazione dei vincitori Questa mattina, nel corso di una conferenza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 2 =