sabato , 16 Gennaio 2021

A Montesilvano “Capodanno Amicizia 2017” VIDEO

Montesilvano. Si è tenuta stamane a Montesilvano la conferenza stampa di presentazione del “Capodanno Amicizia 2017”.Dodici grandi hotel, cinque sale ristoranti, due centri benessere, un palazzo dei congressi di 10.000 mq trasformato per l’occasione in un Music Festival con tre aree disco, otto autobus per il servizio navetta.
Questi i primi numeri dell’iniziativa, ideata da uno staff di imprenditori e noti organizzatori di eventi, Alex Anconitano, Pietro Kus, Lorenzo Iulianetti e Rinaldo Di Meo, che si preannuncia come la più importante proposta di fine anno del Centro-Sud Italia.
“Certamente è un evento che noi volevamo e che abbiamo ottenuto con forza – ha rimarcato l’assessore al Turismo del Comune di Montesilvano, Ernesto De Vincentiis – è un evento che promuove il nostro territorio, dà forza ed implementa il turismo. Montesilvano ha una vocazione innata per il turismo, nel periodo estivo la nostra città è più forte del solito, questi eventi sono molto utili perché vengono in un periodo in cui la nostra città è meno frequentata. È una cosa che noi avevamo già iniziato l’anno scorso con il Capodanno in questa città ed abbiamo poi ripetuto con Halloween, insieme stiamo cercando di promuovere la nostra città tramite questo tipo di eventi. Organizzatori esperti, c’è anche attenzione alla sicurezza, c’è quindi attenzione a questi elementi che sono dei requisiti essenziali. Oltre alla qualità, la manifestazione è aperta a più persone perché racchiude più momenti”.
La zona dei Grandi Alberghi sarà trasformata per l’occasione in una “Luxury Area” che prevederà il coinvolgimento delle strutture alberghiere che proporranno pernottamenti, cene spettacolo e centri benessere.
Il Palazzo dei Congressi, invece, che è adiacente ai grandi alberghi, sarà protagonista dell’“Amicizia New Eve Festival”: un mega palco da concerto con tre aree dance (commerciale, house e caraibico), tanti dj, vj, singers e diversi artisti che si esibiranno in performance uniche e originali. Uno spettacolo che gli organizzatori definiscono davvero “extraterrestre”: non a caso l’evento è interamente incentrato, così come ricorda il nome, sulla figura degli alieni e vuole richiamare alla memoria il famoso caso “amicizia” che parla di avvistamenti di ufo avvenuti negli anni Settanta sulla costa abruzzese. Il festival di quest’anno sarà dedicato alla “Rivelazione” , ovvero gli alieni si mostreranno sul pianeta Terra con spettacoli e giochi di luce che incanteranno i numerosi ospiti del Palacongressi.
“Gli organizzatori vanno solo ringraziati – ha detto il consigliere comunale di Montesilvano, Anthony Aliano – perché hanno avuto la lungimiranza di investire, per ora solo in maniera circoscritta, sulla città di Montesilvano. questa deve essere l’occasione per il Comune di Montesilvano di brandizzare il proprio nome, il proprio marchio, portandolo al di fuori della città e della regione Abruzzo. Si deve brandizzare il nome di Montesilvano ricollegandolo a degli eventi in particolare che possano catturare il turismo attivo che ormai manca da parecchio tempo nella nostra città. Auspico e farò di tutto che questo evento si possa ripetere anche in futuro, ma anche che si possa rafforzare il rapporto con gli organizzatori, in modo particolare con Alex Anconitano che è una persona eccellente, affinché l’Ente Comune ne possa beneficiare con tutti gli ingressi del turismo dovuti all’evento”.
Un evento non solo per gli amanti della disco ma anche per ragazzi e giovani coppie alla ricerca di un Capodanno alternativo. Sono diversi i pacchetti promozionali proposti: gran cenone più discoteca, gran buffet più discoteca, solo ingresso disco e tanti altri consultabili sul sito web www.ideacapodanno.it.
Il progetto “Amicizia” parla anche di sicurezza stradale: saranno attivi servizi navetta daPescara, Chieti, L’Aquila, Teramo e Lanciano.
“Un evento consolidato perché questa è la terza edizione – ha sottolineato il vicepresidente Federalberghi Pescara Adriano Tocco – un evento importante per Montesilvano per fare promozione turistica attiva, soprattutto un evento importante che ha creato sinergia tra gli operatori del settore alberghiero, gli organizzatori di eventi professionalmente preparati e soprattutto il territorio, quindi. Quindi cresce un territorio attraverso un progetto, il progetto Amicizia che è nato da un’idea di ragazzi preparati che hanno capito che si potesse fare non solo un’operazione di marketing, ma anche un’operazione offertistica di un progetto per crescere. Sono convinto che questo progetto crescerà nel tempo e che diventerà un appuntamento fisso di Montesilvano. sicuramente non è un evento spot ai quali io non credo, ma un evento che si porta avanti nel tempo, è un evento che ha fatto in modo che si mettessero insieme più sinergie ed io penso che potrà essere un progetto vincente. Se ci mettiamo anche la collaborazione dell’amministrazione comunale, che dovrà essere parte attiva di questo progetto, si potrà crescere. Questo è un evento che serve per fare promozione anche in altri periodi dell’anno per far conoscere la nostra località e per far conoscere la nostra qualità turistica”.
Un’idea vincente che si occupa sicuramente di intrattenimento ma anche di turismo e promozione territoriale e mira peraltro a sostenere e incrementare l’attività turistica sulla costa abruzzese in un periodo differente da quello estivo. Senza tralasciare il risvolto occupazionale che l’iniziativa ha; sono circa mille gli addetti ai lavori impiegati nell’organizzazione e nella realizzazione del Capodanno Amicizia che è un progetto di portata nazionale che concede una reale opportunità all’Abruzzo, al suo territorio e alla sua gente.
“Sicuramente sarà un evento a 360° – hanno precisato gli organizzatori Alex Anconitano, Pietro Kus e Rinaldo Di Meo – con tantissima gente proveniente da ogni parte d’Italia, molte tipologie di musica differente, anche servizi a 360° a partire dal gran cenone spettacolo ubicato all’interno dei Grandi Alberghi di Montesilvano e successivamente ci si sposterà al Palacongressi, una struttura meravigliosa, insieme ai vari padiglioni fieristici per Capodanno che verranno allestiti con dei palchi molto scenografici. Performance molto forti da tutte le parti del mondo e cinque tipologie di musica differenti dal Latino Americano all’House Music al Commerciale al Live, ci sarà di tutto. Amicizia ormai è un brand fortissimo e consolidato da un paio d’anni a questa parte, quindi bisogna assolutamente scegliere il nostro evento affinché si possa vivere un capodanno molto speciale e molto extraterrestre. L’idea nasce dal famoso caso Amicizia che è stato portato alle cronache nazionali negli ultimi anni e che narra appunto di incontri tra degli alieni e degli abruzzesi, pare che questi alieni abbiamo messo le basi nel mare tra Pescara ed Ascoli, tant’è vero che pare che in quel periodo un peschereccio fosse stato affondato da un palla di luce, i pescatori avevano paura di uscire, anche la Guardia Costiera parlava di avvistamenti di questo tipo. Da lì è nato il caso Amicizia perché pare che gli alieni fossero amici degli esseri umani, da questo caso abbiamo deciso di organizzare l’evento Amicizia. È un evento che si ripete già da tre anni, ringraziamo le Istituzioni a partire dal Comune di Montesilvano, gli albergatori ed altri Enti pubblici o privati. Ci auguriamo che possa durare nel tempo e che possa diventare un evento importante per la nostra cultura”.

Guarda anche

Buone Feste da Hg news

Carissimi lettori,anche quest’anno per qualche giorno interrompiamo l’aggiornamento delle notizie, torneremo presto ad informarvi con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 13 =