mercoledì , 4 Agosto 2021
Chieti. Sono stati e continuano ad essere giorni davvero difficili per l’Abruzzo. Le abbondanti nevicate, come non si vedevano da sessant’anni sul territorio regionale, avevano già creato un forte disagio, ma ad esse si sono poi aggiunte le forti pioggie, con il conseguente straripamento di parecchi fiumi, oltre naturalmente alle scosse di terremoto che, da alcuni giorni, hanno fatto ripiombare gli Abruzzesi nell’incubo già vissuto nel 2009. Pur non essendo stata colpita come altre località, anche la città di Chieti ha pagato un prezzo alto per queste calamità in serie: più di un metro di neve, gran parte delle strade, dei ponti e dei sottopassaggi inutilizzabili o in pessime condizioni, tutte le strutture sportive, comprese il PalaTricalle, chiuse per motivi di sicurezza su ordinanza comunale.

Coged contro Manfredonia, ad Altino

Nonostante tutto, la CO.GE.D. ha provato, tra mille difficoltà, a portare avanti la sua attività sportiva nelle ultime due settimane: per gli allenamenti si è dovuto contare sull’ospitalità e la cortesia dell’Antoniana Pescara, della Dannunziana Pescara, della Costruzioni Papa Altino e del comune di Cugnoli, che ha messo a disposizione la sua palestra. In tali condizioni di oggettiva difficoltà, che impediscono alla squadra di allenarsi al meglio e di preparare con tranquillità le prossime sfide di campionato, la società ha chiesto alla Federazione, e agli avversari delle prossime partite, di rinviare gli incontri previsti per domani e per il prossimo martedì. A fronte della disponibilità di Cisterna, la Sebilot Manfredonia non ha mostrato altrettanta comprensione, rifiutando le date proposte, e anche le uniche disponibili, per l’eventuale recupero. La società, pur sinceramente delusa da questo atteggiamento, ne ha preso atto e ha rafforzato i propri sforzi per organizzare l’incontro di domani, a partire dalla ricerca di un campo disponibile. Anche per questo, la Pallavolo Teatina ringrazia la Costruzioni Papa Altino che, confermando la propria signorilità e l’amicizia che lega le nostre due società, ha messo a disposizione il suo campo, il PalaSilvestrina, per la gara di domani. Grazie dunque al presidente Papa e a tutto il sodalizio rossoblu per la generosità dimostrata.
Dal canto suo, la CO.GE.D onorerà al massimo l’impegno sul campo, pur con tutte le difficoltà patite in questi giorni e con la consapevolezza che, in un momento tanto drammatico per molti nostri corregionali, lo Sport e la Pallavolo occupano davvero un piccolo spazio nei cuori e nei pensieri degli Abruzzesi. L’augurio è che la gara di domani possa costituire un primo tassello verso il ritorno alla normalità e alla serenità.

Guarda anche

Un nuovo vicepresidente per la Moaconcept Impavida Ortona

Ortona. Continuano le novità in casa Moaconcept Impavida Ortona. Diamo il benvenuto a Rocco Tenaglia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × due =