giovedì , 24 Settembre 2020

Pesante sconfitta del Pescara: la Lazio viola l’Adriatico 2-6

Pescara. Netto ko interno del Pescara che all’Adriatico cede 2-6 con la Lazio con i biancazzurri che riescono a rimontare il doppio svantaggio iniziale per poi crollare nella ripresa.
Da registrare un penalty fallito da Caprari, è il quinto tiro dal dischetto su sette fallito dal Delfino in questa stagione. Vero mattatore dell’incontro Parolo che mette a segno ben quattro reti.

Al 10’ biancocelesti già in vantaggio con un colpo di testa di Parolo che batte Bizzarri. Al 13’ il raddoppio ospite con lo stesso Parolo che sempre di testa sugli sviluppi di un angolo trova la deviazione vincente. Al 22’ annullato un gol a Verre per una posizione di off side. Al 29’ i biancazzurri accorciano le distanze con una conclusione di Kastanos respinta da Marchetti, Benali raccoglie la ribattuta e insacca. Al 35’ rigore per il Pescara per un atterramento in area di Lukaku su Zampano. il penalty è battuto da Caprari e parato da Marchetti. Il pareggio però arriva al 41’ con Brugman che sugli sviluppi di un calcio d’angolo realizza al volo.
Al 4’ della ripresa la Lazio si riporta in vantaggio: Milinkovic centra il legno, sulla ribattuta Parolo si fa trovare pronto per appoggiare in rete di testa. Al 12’ la squadra di Inzaghi cala il poker con uno spunto di Immobile che trova pronto Keita che a porta sguarnita insacca. Al 24’ cinquina degli ospiti con l’ex Immobile che realizza su un angolo, l’ex biancazzurro non esulta. Al 32’ Parolo trova la deviazione vincente che sigla il sesto gol laziale ed il quarto personale.

Tabellino
Pescara: Bizzarri, Zampano, Gyomber, Stendardo, Biraghi (29’ st Crescenzi), Muntari (15’ st Mitrita), Brugman (25’ st Cerri), Verre, Benali, Kastanos, Caprari Allenatore: Oddo
Lazio: Marchetti, Basta, de Vrij, Hoedt, Lukaku, Parolo, Biglia (34’ st Murgia), Milinkovic, Felipe Anderson, Immobile (41’ st Tounkara), Keita (20’ st Lulic) Allenatore: Inzaghi
Arbitro: Giacomelli di Trieste
Marcatori: 10’ pt, 14’ st , 4’ st e 32’ st Parolo, 29’ pt Benali, 41’ pt Brugman, 14’ st Keita, 24’ st Immobile
Ammoniti: Biglia (L)
Note: Caprari al 36’pt fallisce il quinto rigore in stagione Pescara sui 7 avuti a disposizione dalla squadra (2 l’ex Roma, 2 Memushaj e 1 Biraghi)

Guarda anche

Eccellenza, Il Delfino Flacco Porto – Nerostellati 1-1

Pescara. Il Delfino Flacco Porto e Nerostellati non si fanno male al primo appuntamento dell’Eccellenza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + diciannove =