giovedì , 20 giugno 2019
Home » Sport » Calcio a 5, biancazzurri in cerca di continuità

Calcio a 5, biancazzurri in cerca di continuità

Pescara. Ed è già vigilia. Dopo l’acuto di Pesaro, che ha archiviato un trittico di gare con soli due punti conquistati, il Pescara di mister Fulvio Colini torna in campo domani sera al PalaRigopiano con il chiaro intento di portare a casa una vittoria importante.

 Dare continuità di prestazione e rendimento è infatti l’obiettivo della truppa biancazzurra nella partita contro Milano, originariamente prevista in data 25 novembre e poi anticipata a domani causa partecipazione del club biancazzurro al Girone “Elite Round” di Futsal Cup che si svolgerà proprio a Pescara nel periodo 21/26 novembre. Dopo una lunga assenza, tornerà a disposizione Ricardo Caputo che dovrà mettere minuti importanti nelle gambe in vista dell’impegno continentale di fine mese; con Borruto ancora ai box (ma è ormai imminente il suo rientro, previsto per sabato), sarà assente anche Saad, squalificato dal giudice sportivo dopo il rosso rimediato a Pesaro venerdì scorso (sono in diffida, invece, Salas e Cuzzolino). Arbitreranno la sfida i signori Luigi Alessi di Taurianova ed Andrea Campi di Ciampino (crono: Cra Abruzzo). Il calcio di inizio è fissato alle ore 20.30, sarà possibile seguire il match, come di consueto, in diretta streaming sul canale ufficiale YouTube del club.

Guarda anche

Pianella si aggiudica il bando del governo per il nuovo manto sintetico allo stadio

Pianella - Il comune di Pianella si è aggiudicato il bando “Sport e periferie”, un fondo complessivo di 63 milioni di euro per l’annualità 2019 stanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri- ufficio per lo sport- e destinato ad interventi volti alla realizzazione o all’adeguamento degli impianti sportivi. Il comune vestino è risultato essere il primo in graduatoria tra tutti i comuni abruzzesi, intercettando integralmente il finanziamento richiesto, pari a 420.000 euro, ovvero il 70% dell’importo necessario per la trasformazione in erba sintetica del terreno di gioco e lo spostamento di una torre faro dello stadio “M. Di Benedetto” in c.da Nardangelo. La quota parte di cofinanziamento, pari al 30 % dei complessivi 600.000 euro, sarà a carico del comune stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − quindici =