sabato , 22 settembre 2018
Home » Polis » Città » Lavori anti allagamento a Montesilvano, affidate le opere di via Maremma

Lavori anti allagamento a Montesilvano, affidate le opere di via Maremma

Montesilvano – Terzo affidamento per i lavori anti allagamento che interesseranno la zona del lungomare di Montesilvano. E’ stata individuata la terza ditta, la Cocciante Tullio Snc che si occuperà degli interventi di adeguamento idraulico di via Maremma.

«Nei giorni scorsi  – ricorda l’assessore ai Lavori Pubblici, Valter Cozzi –  sono state individuate le ditte che effettueranno le opere su via Piemonte, su via Emilia e sulle sue traverse. Ora è la volta del terzo intervento programmato dalla nostra Amministrazione e per il quale abbiamo stanziato una somma di 125.000 euro. Completante le verifiche di rito anche questa terza ditta inizierà i lavori. Siamo convinti che la forza di queste opere è costituita dall’articolazione del progetto. Abbiamo infatti programmato una serie di interventi che verranno condotti parallelamente e che sicuramente miglioreranno radicalmente quella che è una problematica che affligge i residenti del quartiere da moltissimi anni».

Le opere di adeguamento idraulico di via Piemonte, per un importo di 120.000 euro, verranno eseguite dall’impresa di costruzione Ruggero; quelle sulle traverse di via Emilia, per un importo di 150.000 euro, dalla Facciolini srl.

DOVE SI TROVA VIA MAREMMA


Notice: Undefined index: tie_hide_author in /var/www/clients/client5/web26/web/wp-content/themes/sahifa02012017/single.php on line 105

Guarda anche

Garante diritti  e dell’infanzia e dell’adolescenza aMontesilvano, il bilancio del primo anno

Montesilvano - Sessualità, separazioni conflittuali, situazioni di maltrattamenti, episodi di bullismo, l’adattamento nel mondo scolastico e familiare in un caso di adozione e come superare il trauma per una bocciatura. Sono queste le problematiche affrontate dalla Garante dei diritti  e dell’infanzia e dell’adolescenza del Comune di Montesilvano, la prima di tutta la Regione nel suo primo anno di attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − 2 =