mercoledì , 19 Giugno 2024

Libertà di informazione: WWF e Legambiente Abruzzo aderiscono al flash mob “accanto ai giornalisti”

“Il tentativo – sottolinea il delegato Abruzzo del WWF Luciano Di Tizio – di svilire la professione giornalistica e di tentare di mettere alla gogna, con toni peraltro a volte ineducati e offensivi, chi semplicemente compie il proprio dovere di informare i cittadini, è del tutto inaccettabile, meno che mai se viene da persone che ricoprono un ruolo istituzionale”.

“Saremo accanto ai giornalisti abruzzesi – dichiara invece il presidente di Legambiente Abruzzo Giuseppe Di Marco – per sottolinearne il costante impegno in favore dell’informazione e anche l’importante ruolo che svolgono, indispensabile in una società pluralista e democratica”.

Guarda anche

Turismo: D’Amario presenta il Diorama Festival 2024

La prima tappa sabato 8 a Chieti; il 12 agosto concerto di Venerus a Silvi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *